Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Venerdì, 25 Gennaio 2019 23:23

Borgo San Giacomo - in paese le sorelle Silbermann

Scritto da Chiari Week
le sorelle Silbermann le sorelle Silbermann

BORGO SAN GIACOMO (stg) Un duplice appuntamento, a cavallo della Giornata della Memoria, racconterà la storia delle sorelle Silbermann. Fuggite dalla Polonia verso Milano, con le leggi razziali furono costrette al confino tra Borgo San Giacomo e Orzinuovi; da lì, per mano delle Orsoline, trovarono protezione a Brescia.

Domani, sabato 26 alle 10, all'Auditorium Cassa Rurale ed Artigiana di Borgo San Giacomo, le tre Silbermann ancora in vita saranno ospiti dell'incontro «In fuga dalla follia nazifascista, la salvezza a Borgo San Giacomo». Lunedì 28 gennaio alle 10, le sorelle saranno alla Fondazione Cattolica Istituto Santa Maria Degli Angeli per un nuovo incontro, intitolato «In fuga dalla follia nazifascista, la salvezza nel Convento delle Orsoline». In entrambe le occasioni modererà Francesca Nodari, filosofa e direttrice del festival «Filosofi lungo l'Oglio»; parteciperà, inoltre, Andrea Andrico dell'Anpi di Brescia. A Borgo San Giacomo interverrà anche l'Amministrazione comunale di San Giorgio Lomellina e saranno presenti gli studenti della scuola secondaria. A Brescia porteranno i loro saluti suor Maria Cecilia Serina, Orsolina, e il sindaco Emilio Del Bono; interverrà inoltre, accompagnato dai suoi studenti, Enrico Broli, Presidente della Scuola Cattolica Istituto Santa Maria degli Angeli.