Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Rassegna Stampa

Addio a Emanuele Severino il filosofo dell'essere eterno

Addio a Emanuele Severino il filosofo dell'essere eterno

È morto, all'età di novant'anni, il filosofo bresciano Emanuele Severino. Il decesso è avvenuto lo scorso 17 gennaio, ma la notizia è stata diffusa soltanto ieri, a funerali avvenuti. Severino era nato a Brescia il 26 febbraio del 1929. Non solo la città, ma l'intero Paese, la comunità accademica e il mondo della cultura ricordano il grande pensatore diventato punto di riferimento a livello mondiale per intere generazioni di studiosi.

leggi tutto

Addio all'insigne filosofo Emanuele Severino

Addio all'insigne filosofo Emanuele Severino

La Fondazione Filosofi lungo l'Oglio partecipa con profondo cordoglio alla scomparsa di Emanuele Severino, un grande Maestro del nostro tempo.

leggi tutto

FRANCESCA NODARI «Con la filosofia è possibile battere odio e volgarità»

FRANCESCA NODARI «Con la filosofia è possibile battere odio e volgarità»

Cavaliere dell' «Ordine al merito della Repubblica Italiana» nel 2019. Assegnataria del «Premio Donne che ce l'hanno fatta» edizione 2015. Vincitrice del «Premio Donne Leader» nel 2012. Da anni Francesca Nodari raccoglie ciò; che semina. Il frutto dí una missione: portare avanti la crociata della cultura sostenendo con Filosofi lungo l'Oglio la sfida dei grandi numeri abbinati a una proposta che non cerca scorciatoie. Alto profilo filosofico, senza compromessi da spettacolificio. Una stagione via l'altra i risultati le hanno dato ragione. Eppure «all'inizio ci credevo solo io. Mi davano della visionaria».

leggi tutto

Imboccare la strada dell'umanesimo digitale

Imboccare la strada dell'umanesimo digitale

La terza ondata di digitalizzazione è il periodo del quale stiamo vivendo l'inizio» e che probabilmente «sarà caratterizzato da un internet delle cose, ossia da una connessione onnipresente e onnicomprensiva di dispositivi, sensori e prodotti».

leggi tutto

La salute al centro dell'impegno dell'istituto bresciano DonneInSalute.

La salute al centro dell'impegno dell'istituto bresciano DonneInSalute.

Si chiude un 2019 ricco di emozioni e soddisfazione per BCC Agrobresciano, un anno denso di eventi e iniziative volti a coinvolgere la popolazione del territorio ghedese e bresciano. Il 2019 è stato il primo in anno a fianco di Cosmogarden, la fiera dedicata al verde e al giardinaggio che ha raccontato ai bresciani l'anima green della nostra città.

leggi tutto

Francesca Nodari Cavaliere del Lavoro

Francesca Nodari Cavaliere del Lavoro

«Per me è un grande onore che, nella complessità del nostro tempo, credo si debba subito tradurre nella concretezza del dire grazie, della gratitudine guardando, senza esitazione, al paradigma imprescindibile della responsabilità».

leggi tutto

Tornare a nascere - intervista a Silvano Zucal

Tornare a nascere - intervista a Silvano Zucal

Silvano Zucal è docente ordinario di Filosofia teoretica presso il Dipartimento di filosofia dell'Università di Trento. Lo studioso, volto noto nel panorama culturale laico e cattolico trentino, vanta una pluridecennale ricerca nell'ambito della filosofia della religione, come testimoniano i suoi saggi su Romano Guardini. Zucal però si è ritagliato un posto di riguardo a livello nazionale e internazionale grazie ai suoi studi intorno alla filosofia «dialogica», cominciando da Martin Buber, passando per Ebner. L'approdo al pensiero femminile è stato quasi inevitabile. Tra i suoi libri più originali possiamo citare Ali dell'invisibile, edito nel 1998 e aggiornato negli anni successivi, incentrato sull'angelologia soprattutto novecentesca.

leggi tutto

Bodei, il «bresciano»

Bodei, il «bresciano»

Costante è stato il rapporto di Remo Bodei - tra i maggiori storici della filosofia, scomparso pochi giorni fa - con Brescia a partire dal maggio del 1983 quando, invitato dall'ARIFS (Associazione per la ricerca e l'insegnamento della filosofia), tenne una lezione sul pensiero politico di Hegel, al quale nel 1975 aveva dedicato un libro, «Sistema ed epoca in Hegel», divenuto un classico per la innovativa interpretazione del filosofo tedesco, letto non come il teorico dello Stato prussiano ma come il pensatore che meglio ha colto l'avanzare del Moderno.

leggi tutto

Con la filosofa Nodari altri quindici cavalieri

Con la filosofa Nodari altri quindici cavalieri

La filosofa bresciana Francesca Nodari, presidente della Fondazione «Filosofi lungo l'Oglio» è cavaliere dell'Ordine «al merito della Repubblica italiana». L'onorificenza le è stata conferita ieri nel salone Vanvitelliano di palazzo Loggia - presente il prefetto - nell'ambito delle celebrazioni per la Giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate.

leggi tutto

La filosofa Francesca Nodari ricevel'onorificenza di Cavaliere all'Ordine del Merito della Repubblica

La filosofa Francesca Nodari ricevel'onorificenza di Cavaliere all'Ordine del Merito della Repubblica

La filosofa levinasiana Francesca Nodari, presidente della Fondazione Filosofi lungo l'Oglio e direttore scientifico dell'omonimo Festival, è stata insignita con Decreto del Presidentedella Repubblica Sergio Mattarella, in data 2 giugno 2019, della carica di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana".

leggi tutto

FRANCESCA NODARI RICEVE L’ONORIFICENZA DI CAVALIERE DELL’ORDINE “AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA”

FRANCESCA NODARI RICEVE L’ONORIFICENZA DI CAVALIERE DELL’ORDINE “AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA”

La filosofa levinasiana Francesca Nodari presidente della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio e direttore scientifico dell’omonimo Festival, è stata insignita con Decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in data 2 giugno 2019, della carica di Cavaliere dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana". La cerimonia si è tenuta a Brescia domenica 10 novembre presso il salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia in occasione delle celebrazioni della giornata delle Forze Armate e dell'Unità d'Italia.

leggi tutto

La Fondazione Filosofi lungo l’Oglio piange, con grande commozione e sgomento, la scomparsa di Remo Bodei

La Fondazione Filosofi lungo l’Oglio piange, con grande commozione e sgomento, la scomparsa di Remo Bodei

La Fondazione Filosofi lungo l’Oglio piange, con grande commozione e sgomento, la scomparsa di Remo Bodei, un gigante della filosofia italiana e mondiale. Già ordinario di Storia della filo­sofia alla Scuola Normale Superiore e all’Università degli Studi di Pisa, è stato a lungo professore di Filosofia presso la University of California (Los Angeles).

leggi tutto

Prof.ssa Silvia Vegetti Finzi - Generare con la mente, generare col cuore: il bambino del giorno e della notte

Prof.ssa Silvia Vegetti Finzi - Generare con la mente, generare col cuore: il bambino del giorno e della notte

Gentilissimi utenti, con la presente si informa che, per una variazione del palinsesto dell’emittente Teletutto, la messa in onda della lectio magistralis della Prof.ssa Silvia Vegetti Finzi, dal titolo: Generare con la mente, generare col cuore: il bambino del giorno e della notte – tenutasi il 7 giugno 2019 nel cortile del Palazzo municipale di Cologne, nell’ambito della XIV edizione del Festival Filosofi lungo l’Oglio, – sarà trasmessa sabato 2 novembre alle ore 20.30.

Cogliamo l’occasione per augurare una buona visione.

leggi tutto

Addio a Maria Bettetini, filosofa e storica firma della Domenica

Addio a Maria Bettetini, filosofa e storica firma della Domenica

La Fondazione Filosofi lungo l’Oglio, attonita, piange la prematura scomparsa della Prof.ssa Maria Tilde Bettetini, filosofa di rango, profonda studiosa di Sant'Agostino e ospite in ben due edizioni del Festival Filosofi lungo l’Oglio.
La vogliamo ricordare con questo video.

leggi tutto

IL FESTIVAL FILOSOFI LUNGO L’OGLIO ARRIVA IN TV DAL 5 OTTOBRE OGNI SABATO ALLE 20.30 SU TELETUTTO GLI INCONTRI SUL TEMA DELLA XIV EDIZIONE “GENERARE”

IL FESTIVAL FILOSOFI LUNGO L’OGLIO ARRIVA IN TV DAL 5 OTTOBRE OGNI SABATO ALLE 20.30 SU TELETUTTO GLI INCONTRI SUL TEMA DELLA XIV EDIZIONE “GENERARE”

Responsabilità, società dell’incertezza, pregiudizi, passaggi generazionali, creatività, utopia dell’educazione solo alcuni dei temi trattati legati fortemente al nostro presente.

tra i tanti relatori Michela Marzano, Enzo Bianchi, Emanuele Severino, Haim Baharier, Marc Augé, Umberto Galimberti, Ilvo Diamanti, Salvatore Natoli, Roberto Burioni, Vincenzo Paglia, Silvia Vegetti Finzi, Francesca Rigotti e Maria Rita Parsi.

leggi tutto

«La paura della vita ha sostituito quella della morte»

«La paura della vita ha sostituito quella della morte»

In un'epoca di crisi Francesca Nodari tiene come faro Emmanuel Lévinas

leggi tutto

«Io non andrò avanti, eppure assicuro che Lisbeth tornerà»

«Io non andrò avanti, eppure assicuro che Lisbeth tornerà»

«Millennium 6 è il mio ultimo libro della saga» ripete David Lagercrantz, ma dà una notizia sibillina

leggi tutto

Sfiduciata, emotiva e superficiale: ecco la Penisola che non esiste

Sfiduciata, emotiva e superficiale: ecco la Penisola che non esiste

Nel libro di Pagnoncelli lo «strabismo» degli italiani che confondono la percezione con la realtà

leggi tutto

Solo l'Altro ci salverà

Solo l'Altro ci salverà

L' analisi è severa. Senza sconti. «Nozioni quali complessità, disorientamento del soggetto, ansia da prestazione, paura, solitudine, egoismo sembrano restituirci la declinazione di ciò che oggi siamo ormai abituati a chiamare con il nome di crisi». La sur-modernità, ce lo ricorda Marc Augé, è fatta di «accelerazione della storia, restringimento degli spazi, promozione dell'individuo consumatore».

leggi tutto

  • Visite: 6216

PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER