Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Visualizza articoli per tag: rassegna stampa noi e gli altri

Giovedì, 24 Ottobre 2013 23:50

Rivivi il Festival su Teletutto

L’Associazione culturale Filosofi lungo l’Oglio e il suo Consiglio Direttivo unitamente al Comitato scientifico del Festival Filosofi lungo l’Oglio sono lieti di comunicare che, da domenica 27 ottobre, a partire dalle ore 21, sull’emittente bresciana Teletutto (canale 12), fino a domenica 23 febbraio 2014, sempre alla medesima ora (eventuali variazioni di palinsesto, verranno prontamente comunicate), andranno in onda le lezioni magistrali della VIII edizione del Festival Filosofi lungo l’Oglio, che si è svolta dal 6 giugno al 27 luglio 2013.

Noi e gli altri è il tema attorno al quale hanno riflettuto, dinnanzi a un pubblico che ha superato le 14 mila presenze, figure eminenti del pensiero contemporaneo: da Marc Augé a Bernhard Casper, da Edoardo Boncinelli a Vanni Codeluppi, da Duccio Demetrio a Massimo Donà, da Umberto Curi a Giuseppe Girgenti. E ancora da Massimo Cacciari a Francesca Rigotti, da Remo Bodei a Salvatore Natoli, da Adriano Fabris a Stefano Semplici, da Maria Rita Parsi a Piero Coda fino Christos Yannaràs – insignito della II edizione del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente con il volume: ʼIkaros, Atene 2004; tr. it. Ontologia della relazione, a cura di B. Petrà, Città Aperta, Troina (En) 2010.

La Kermesse – posta sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con il Patrocinio del MIBAC, della Prefettura di Brescia, della Consigliera di Parità della Provincia di Brescia, dell'Assessorato alla Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, delle Province di Brescia e Cremona, dei Parchi Oglio Nord e Sud nonché degli enti ospitanti e in partnership con la Fondazione Movimento Bambino – ha toccato i seguenti Comuni: Brescia, Barbariga, Brandico, Castrezzato, Chiari (Fondazione Morcelli Repossi), Corzano, Corte Franca, Erbusco, Iseo, Orzinuovi, Orzivecchi, Rovato, Palazzolo sull’Oglio, Soncino, Ostiano, Travagliato, Villachiara. Qui di seguito vengono riportati i titoli delle diciassette lezioni magistrali:

Domenica 27 ottobre ore 21.00
Edoardo Boncinelli
La percezione degli altri

Domenica 3 novembre ore 21.00
Vanni Codeluppi
Vivere nell’era dello schermo

Domenica 10 novembre ore 21.00
Marc Augé
L’uno e l’altro, gli uni e gli altri

Domenica 17 novembre ore 21.00
Cerimonia di proclamazione del vincitore della II edizione
del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi Lungo L’Oglio.
Un libro per il presente


Domenica 24 novembre ore 21.00
Duccio Demetrio
Il prossimo che è in noi: la memoria come condivisione

Domenica 1 dicembre ore 21.00
Massimo Donà
Alterità e trinità

Domenica 8 dicembre ore 21.00
Umberto Curi
Lo straniero che ci abita

Domenica 15 dicembre ore 21.00
Giuseppe Girgenti
Socrate e Alcibiade: Conosci te stesso nel dialogo con l’altro

Domenica 22 dicembre ore 21.00
Massimo Cacciari
Il prossimo e il nemico

Domenica 29 dicembre ore 21.00
Francesca Rigotti
Gli altri: inferno o paradiso?

Domenica 5 gennaio ore 21.00
Remo Bodei
Immaginare altre vite

Domenica 12 gennaio ore 21.00
Salvatore Natoli
Fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te.
Meditazione sulla regola aurea


Domenica 19 gennaio ore 21.00
Adriano Fabris
Voglia di comunità

Domenica 26 gennaio ore 21.00
Stefano Semplici
I diritti umani: baluardo della diversità o imperialismo morale?

Domenica 2 febbraio ore 21.00
Bernhard Casper
Sui diversi modi di interpretare e vivere la tolleranza

Domenica 9 febbraio ore 21.00
Bernhard Casper
Sulla “Salita al Calvario” di Civerchio a Travagliato.
La sua portata per il patrimonio culturale e spirituale della città.


Domenica 16 febbraio ore 21.00
Maria Rita Parsi
La fine della solitudine

Domenica 23 febbraio ore 21.00
Piero Coda
Se Dio è un noi – e noi?
Pubblicato in Comunicati Stampa

Con una meditazione sull’alto mistero del Dio trinitario, che si manifestacome «abitato e vivificato dall’alterità », si è conclusa giovedì sera a Castrezzato l’ottava edizione del festival «Filosofi lungo l’Oglio», dedicata a «Noi e gli altri».

Pubblicato in Rassegna stampa
Giovedì, 25 Luglio 2013 09:24

TEOLOGIA SULL'OGLIO

Sarà il teologo Piero Coda a chiudere questa sera l'ottava edizione del Festival Filosofi lungo l'Oglio, alle 21.15 in Piazzetta Pavoni a Castrezzato (Brescia). L'intervento "Se Dio è un noi — e noi?" è l'ultimo di una serie dedicata quest'anno al tema "Noi e gli altri"; iniziata da Edoardo Boncinelli il 6 giungo scorso, è proseguita con le lezioni, tra le altre, di Marc Augé, Duccio Demetrio, Massimo Donà, Umberto Curi, Massimo Cacciari, Remo Bodei, Salvatore Natoli, Adriano Fabris, Stefano Semplici, Bernhard Casper e, domenica scorsa, Maria Rita Parsi, che si è occupata della "Fine della solitudine". Coda prenderà spunto dal passo evangelico in cui Gesù risorto appare ai discepoli (Le 24, 28-32).

Pubblicato in Rassegna stampa
Venerdì, 19 Luglio 2013 02:00

Quel volto che ci interroga sulla fede

Chissà quante persone nel corso di cinque secoli avranno incrociato quel volto, quel volto di sofferenza che chiede aiuto.

Pubblicato in Rassegna stampa

Tolleranza, parola chiave per dare un nuovo significato al nostro essere-con gli- altri, in un’epoca contrassegnata dalla globalizzazione, e perciò stesso a rischio di conflittualità se non addirittura di una «conflagrazione» mondiale.

Pubblicato in Rassegna stampa
Domenica, 14 Luglio 2013 02:00

Uomo e tolleranza secondo Bernhard Casper

Doppio intervento di Bernhard Casper, il grande filosofo delle religioni docente a Friburgo, al festival «Filosofi lungo l'Oglio» che continua a mobilitare un folto pubblico di appassionati e si conferma appuntamento di qualità nel panorama dell'offerta culturale provinciale.

Pubblicato in Rassegna stampa

L’uguale dignità che la Dichiarazione universale dei diritti umani impone di riconoscere a tutti gli uomini è «generatrice di diversità» che sono fonti di ricchezza e sviluppo dell’umanità, ma che possono anche sollevare conflitti e questioni etiche complesse.

Pubblicato in Rassegna stampa

Protetta dagli affreschi della chiesa cinquecentesca di S. Maria delle Grazie, la comunità degli appassionati del pensiero si è radunata - in massa, come al solito - l’altra sera a Soncino per sentir parlare di se stessa,nell’appuntamento del festival Filosofi lungo l’Oglio dedicato alla «voglia dicomunità ».

Pubblicato in Rassegna stampa

L'etica della comunicazione, il bisogno di «comunicare bene», di relazionarsi nell'età dell'indifferenza e dell'individualismo trionfante sono i temi centrali della ricerca filosofica di Adriano Fabris, questa sera (ore 21.15) ospite della rassegna Filosoti lungo l'Oglio nella splendida cornice della chiesa di Santa Maria delle Grazie (via F. Galantino) a Soncino.

Pubblicato in Rassegna stampa

Sembrava risuonare l’eco del grido di dolore contro la «globalizzazione dell’indifferenza», lanciato a Lampedusa da Papa Francesco, nella meditazione proposta l’altra sera da Salvatore Natoli al festival Filosofi lungo l’Oglio, sulla «regola aurea»: «Fai agli altri quello che vorresti fosse fatto a te».Una prescrizione antichissima, ha ricordato nella sua emozionante conferenza.

Pubblicato in Rassegna stampa
Pagina 1 di 4

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo