Visualizza articoli per tag: libri

Sabato, 28 Maggio 2022 00:11

Sconquassare il nulla

Dopo più trent'anni dall'edizione italiana del 1987, è uscito in nuova veste Il Tempo e l'Altro (Sesto San Giovanni, Mimesis Edizioni, 2022, pagine 164, curo 12) di Emmanuel Lévinas: accompagnata dal bel commento di Francesca Nodari, vengono con essa restituiti i presupposti, le domande e le implicazioni di un'elaborazione teorica tra le più importanti del Novecento.

Pubblicato in Rassegna stampa
Domenica, 15 Maggio 2022 08:39

QUELL'INDICE CHE IMPAZZA SUL CELLULARE

Oggi rincorriamo le informazioni senza approdare ad un sapere. Prendiamo nota di tutto senza fare esperienza. Salviamo quantità immani di dati senza far risuonare ricordi. Accumuliamo amici senza mai incontrare l'Altro. È a partire da queste considerazioni che si sviluppa l'ultima fatica di uno dei più originali e acuti filosofi viventi, Byung-Chul Han.

Pubblicato in Rassegna stampa
Giovedì, 28 Aprile 2022 06:15

IL TEMPO E L’ALTRO

Da oggi in tutte le libreria sarà possibile trovare “IL TEMPO E L’ALTRO” di Emanuel Levinas, con postfazione di Francesca Nodari, edito da Mimesis, per la collana Piccola Biblioteca.

Pubblicato in Comunicati Stampa

«La condizione del tempo sta nel rapporto fra esseri umani o nella storia». Lo affermava Emmanuel Lévinas (Kaunas, 1906 Parigi, 1995), tra i più importanti ed influenti pensatori del Novecento, il quale rilevava anche che «la solitudine dell'io si caratterizza come assenza di tempo in una sorta di eterno presente».

Una riflessione serrata sul concetto di temporalità, sui temi dell'essere e sulla natura dialettico-ontologica dell'esistere, che certamente rappresenta il nucleo fondante della maturità teoretica del filosofo francese e che appare centrale nelle quattro conferenze tenute da Levinas nel 1946 - 1947, durante il primo anno della sua attività al Collège philosophique fondato da Jean Wahl.

Pubblicato in Rassegna stampa
Domenica, 24 Aprile 2022 23:32

NOI, SOGNATORI TRA PROFEZIA E INTERPRETAZIONE

«Siamo fatti della stessa stoffa (stuff) dei sogni», come sosteneva Shakespeare o «i sogni hanno appena più senso della forma delle nuvole o dei disegni sulle ali delle farfalle» come notava Callois? Si potrebbe affermare che l'articolato saggio di Umberto Curi sia teso tra questi due estremi riuscendo ad offrire al lettore un'indagine compiuta e approfondita sull'onirocritica.

Pubblicato in Rassegna stampa
Domenica, 06 Marzo 2022 01:50

SIATE SEMPRE FEDELI ALLE RAGIONI DEL CUORE

Cosa dice Antigone alla coscienza etica di ciascuno di noi? In che senso si può parlare di una sorprendente attualità di Antigone, che è «l'immagine più misteriosa e affascinante della storia della letteratura greca»? Sono questi, soltanto, alcuni dei cruciali interrogativi cui cerca di rispondere Eugenio Borgna nel libro Sofocle, Antigone e la sua follia. Borgna avvia le sue considerazioni svelando di essersi immerso, sin dai tempi del liceo, nella lettura di questo grande classico e, non a caso, termina la sua indagine insistendo sulla necessità di leggere e rileggere un testo che ha attraversato i secoli e che si fa ancora interrogante e, insieme, portatore di significati sempre altri.

Pubblicato in Rassegna stampa

Uno spettro s'aggira per il mondo: l'espandersi del singolarismo fine a se stesso come modello sociale preponderante. Per questo siamo pesci in una boccia che nuotano nel proprio spazio esclusivo fuori dalle vastità marine, promotori d'una nuova Era, affettivamente e socialmente sterili, tesi a trasformare in una sorta d'opera d'arte la nostra vita.

Pubblicato in Rassegna stampa
Domenica, 28 Novembre 2021 00:02

ANCHE L'ESISTENZA CONTROCORRENTE HA UN'ANIMA ANTICA

Sfogliando le foto, accarezzando le anticaglie ingombranti o venerate come reliquie del piccolo domestico patrimonio storico, affiora una certa fierezza antica, una sorta di appartenenza a un mondo che non c'è più, ma che possiamo continuare a custodire. Come? Nel ricordo di chi ci ha raccontato di essere sopravvissuto alla guerra, alla fame come lo sguardo che Pavese bambino ricorda appartenere «ai contadini un poco stanchi».

Pubblicato in Rassegna stampa
Domenica, 21 Novembre 2021 21:46

Filosofi lungo l'Oglio: premio a Eva Cantarella

A Eva Cantarella va il Premio internazionale di Filosofia "Filosofi Lungo L'Oglio Un Libro per il Presente», per il volume «L'amore è un dio» (Feltrinelli). Il 25 novembre la cerimonia di premiazione a Romano di Lombardia (Bg), alla presenza di Francesca Nodari, Francesca Rigotti e Maria Rita Parsi, in occasione della Giornata per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Pubblicato in Rassegna stampa

DOMENICA 17 OTTOBRE AL SALONE DEL LIBRO DI TORINO LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO LIBRO DI HAIM BAHARIER “GENERARE È RISPONDERE O DOMANDARE?” CON FRANCESCA NODARI, ROBERTO REVELLO E ARIEL DI PORTO

Pubblicato in Comunicati Stampa
Pagina 2 di 5

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030
    Villachiara (BS) ITALIA
  • Tel: 3287059145
  • email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • P.IVA: 03699330985
Seguici e Taggaci su tutti i social media e Iscriviti alla Newsletter per non perderti nulla!

NEWSLETTER