Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Visualizza articoli per tag: giornale di brescia

Mercoledì, 24 Giugno 2015 09:09

LA VOGLIA DI RAGIONARE È UN FIUME CHE SCORRE

In piazza a Orzinuovi, in chiesa a Sarnico, nel salone a Chiari e nel cortile della villa a Ludriano... Ma qual è il meccanismo che spinge centinaia di persone, per una ventina di sere, a seguire il migrare di Francesca Nodari e dei suoi Filosofi lungo l’Oglio?

Pubblicato in Rassegna stampa
Martedì, 23 Giugno 2015 15:46

Nel pane gettato il sintomo di un’epoca malsana

LUDRIANO. Si sta sempre in tanti a pensare nella bella Villa Suardi. I «Filosofi lungo l’Oglio» sono ospitati nelle residenze migliori della loro terra e domenica sera, a Ludriano, dentro una pianura vasta e nobile, tra Chiari e Orzinuovi, appena scende l’ultima luce, la settecentesca Villa Suardi della famiglia Bellini, ascolta il prof. David Meghnagi, docente e intellettuale impegnato nel fecondare relazioni di pace, in particolare il dialogo tra cristiani ed ebrei. Salutato dal sindaco di Roccafranca, Emiliano Valtulini, presentato da una accorata premessa di Francesca Nodari, presidente e direttore della Fondazione dei Filosofi lungo l’Oglio, il prof. Meghnagi ha scelto la riflessione intorno a «Il Pane della Sofferenza».

Pubblicato in Rassegna stampa

«Siamo molto soddisfatti dell’esperienza che stiamo facendo insieme ai Filosofi lungo l’Oglio perché riconosciamo che quel progetto ha molti punti in comune con la "filosofia" della nostra azienda».

Pubblicato in Rassegna stampa

Cade il mondo, bombe d’acqua, grandine, il fiume Oglio a 200 metri di distanza si gonfia e se avesse la sarneghéra in corpo inonderebbe le cascine vicine. Tutto si acquieta in pochi minuti. Tempesta d’estate. Soltanto in una cornice naturale del genere poteva calare in Santa Maria Delle Grazie, a Soncino, il misticismo inesausto di Arnoldo Mosca Mondadori, editore, poeta, saggista, predicatore di una spiritualità elargita in diretta, tra registrazioni personali del sentire l’Alto e l’ascolto di una ascesi coniugata in tante declinazioni irrazionali.

Pubblicato in Rassegna stampa

LOGRATO. 450 persone sedute, molte in piedi a corona del palco.

Pubblicato in Rassegna stampa

I Filosofi lungo l’Oglio remano veloci.

Pubblicato in Rassegna stampa

SARNICO. Cacciari andrebbe studiato, antropologicamente, come si dice ormai su tutto, anche sui sacchetti di pop corn fuori scadenza.

Pubblicato in Rassegna stampa

CORZANO. I Filosofi lungo l’Oglio di Francesca Nodari hanno attraccato, l’altra sera, alla Corte Margherita di Corzano, in una piazza protetta del vecchio contado, dentro un’aria fresca siccome i temporali del giorno hanno fatto il loro dovere.

Pubblicato in Rassegna stampa

BRESCIA. I filosofi lungo l'Oglio remano a tambur battente, passano il loro fiume e subito dopo il Mena, al ponte tra Roncadelle e Brescia, avanti 500 metri, l'altra sera si accomodano nell'Auditorium offerto dal presidente della Confartigianato, Eugenio Massetti, in città.

Pubblicato in Rassegna stampa

CHIARI. L'analisi del sociologo Domenico De Masi al Festival Filosofi lungo l'Oglio l'altra sera, a Chiari, è lineare, linguaggio diretto e semplice, tono deduttivo.

Pubblicato in Rassegna stampa
Pagina 3 di 19

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER