Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 67

Gran finale per il festival nomade Filosofi lungo l’Oglio diretto dalla filosofa Francesca Nodari e promosso dalla Fondazione Filosofi lungo L’Oglio. Il 17 e 18 luglio Luigi Croce e Maria Rita Parsi chiuderanno la maratona del pensiero iniziata a giugno nelle province di Brescia, Mantova e Cremona per declinare il tema del “Condividere”, con i loro interventi si chiuderà la XIII edizione del festival.

Pubblicato in Rassegna stampa

Gran finale per il festival nomade Filosofi lungo l’Oglio diretto da Francesca Nodari e promosso dalla Fondazione Filosofi lungo L’Oglio.

Pubblicato in Rassegna stampa
Mercoledì, 12 Luglio 2017 19:28

«Toccare, non toccare». Baharier s'interroga

Il festival «Filosofi lungo l'Oglio» fa tappa a Palazzolo sull'Oglio: protagonista alla Casa della Musica, in via Dante Alighieri, sarà Haim Baharier, che terrà una lectio magistralis intitolata «Toccare, non toccare. Puro e impuro».

Pubblicato in Rassegna stampa

Massimo Cacciari è il vincitore della sesta edizione del Premio internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l'Oglio, Un libro per il presente, con il volume: «Il potere che frena» (Adelphi, Milano 2013).

Pubblicato in Rassegna stampa

PALAZZOLO (sgc) L'undicesima edizione del prestigioso festival itinerante «Filosofi lungo l'Oglio» passerà anche da Palazzolo. Due sono gli appuntamenti in programma che saranno ospitati all'interno dell'Auditorium di San Fedele.

Pubblicato in Rassegna stampa
Mercoledì, 16 Luglio 2014 19:07

«La fiducia è l’energia della nostra vita»

Bernhard Casper, filosofo della religione, glorioso per sapienza e resistenza ad avanzare da lontano, si presenta puntuale e quasi solitario in San Fedele a Palazzolo, ieri sera, per la lezione sulla fiducia, la terz'ultima del viaggio affascinante organizzato dai Filosofi lungo l'Oglio e forse si intenerisce quando il direttore, Francesca Nodari ricorda la sua appartenenza a quello che lui stesso, in confidenza - dunque in fiducia amorevole - definisce «il nostro festival».

Pubblicato in Rassegna stampa

La fedeltà della Filosofia in tempi magri di amicizia, di sguardo agli altri, di tenuta della comunità, l’altra sera giurava fedeltà a San Fedele, in Palazzolo, nella pietra fondante dell’ecclesialità locale e dei dintorni, Pieve capitale di molte Pievi, bellissima storia di oltre mille anni, con tanto di sé nascosto in una sorta di basamento catacombale, visitabile per la gentilezza del suo custode- Cicerone, don Angelo Anni.

Pubblicato in Rassegna stampa

Per la rassegna di Filosofi lungo l'Oglio ritorna Remo Bodei, uno dei grandi pensatori contemporanei.

Pubblicato in Rassegna stampa
Lunedì, 01 Luglio 2013 03:03

IMMAGINARE ALTRE VITE

Dopo l’apprezzata lezione magistrale di Francesca Rigotti, tesa a problematizzare lo stretto legame che si dà tra sguardo e identità, tra il vedere e l’essere visti, c’è grande attesa per l’intervento di Remo Bodei – professore di Filosofia presso la University of California (Los Angeles) – intitolato Immaginare altre vite.

Pubblicato in Comunicati Stampa

Nell'ambito della rassegna «Filosofi lungo l'Oglio», iniziativa che gode dell'Alto Patronato della Repubblica ed il patrocinio di Regione, Provincia e Comune, giovedì 7 febbraio alle ore 20.45 l'auditorium San Fedele ospiterà Paolo De Benedetti. Un incontro che chiude le celebrazioni organizzate a Palazzolo dall'Amministrazione comunale e dalle associazioni Nuova Resistenza, Anpi, Centro di formazione musicale «Riccardo Mosca» e Circolo dopolavoro comunale, dedicate alla giornata della Memoria.
Il professor Paolo De Benedetti, teologo e biblista, nonchè uno dei massimi esperti contemporanei dell'ebraismo, relazionerà su «Il futuro di Dio» e sull'importanza di fare memoria oggi. Tema che riflette quello dell'edizione invernale dell'iniziativa «Filosofi lungo l'Oglio» dedicata alla Shoà, ossia quello del fare memoria per la coscienza collettiva, per le inevitabili sfide che pone l'ingresso nell'era post memoria, quella in cui i testimoni diretti degli avvenimenti se ne stanno andando, rimarcando l'imperativo del «Non dimenticate».
De Benedetti è stato a lungo docente di Giudaismo presso la facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale di Milano e di Antico Testamento presso gli Istituti di Scienze religiose delle università di Urbino e Trento. Protagonista del dialogo interreligioso attuale, il professore dirige, tra le altre, anche la prestigiosa collana «Pellicano Rosso» della Morcelliana ed è tra i curatori del Dizionario Bompiani delle Opere e dei Personaggi di tutti i tempi e di tutte le letterature. Ingresso libero.

Pubblicato in Rassegna stampa
Pagina 2 di 2

PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER