Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Domenica, 07 Giugno 2015 14:55

Pane quotidiano per tutta l'umanità: il festival

Scritto da redazione - La Voce del Popolo

"Pane quotidiano per tutta l'umanità" è il tema scelto per la decima edizione del Festival Filosofi lungo l'Oglio in programma dal 4 giugno al 17 luglio.

Il Festival, promosso dalla omonima fondazione, si presenta all'appuntamento del suo decennale con un carnet nutrito di ospiti illustri e un calendario dal ritmo incalzante passando da 20 a 23 incontri (21 nel Bresciano, uno nel Cremonese e uno nel Bergamasco). Partendo dalla Bassa bresciana (l'inaugurazione è prevista il 4 giugno a Palazzo Martinengo di Orzivecchi con la relazione "Prendersi cura del mondo: un impegno nel quotidiano" di Elena Pulcini) e toccando le località rivierasche e/o attigue al fiume Oglio, per poi ampliare il proprio orizzonte in Franciacorta, il Festival farà una doppia tappa nella città di Brescia (il 12 e il 23 giugno, con le relazioni "Crisi, sostenibilità e felicità: risposte dell'economia civile" di Leonardo Becchetti e "Pane nostro" di Jean Luc Nancy) e a Palazzolo sull'Oglio (il 13 e il 17 luglio con "Nutrire l'umanità per salvare l'umano" di Marc Augé e "Cibo e filosofia. Oltre il consumo. Del cibarsi come esperienza assoluta dell'Assoluto" di Massimo Donà). Il 5 luglio, presso l'Iseolago Hotel, si terrà la 4a edizione del Premio Internazionale di filosofia/Filosofi lungo l'Oglio.Un libro per il presente. Il calendario messo a punto dalla direttrice scientifica del Festival Francesca Nodari è consultabile sul sito www.fisofilungologlio.it.

Informazioni aggiuntive

  • autore: Redazione
  • giornale: La Voce del popolo

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER