Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Mercoledì, 29 Febbraio 2012 01:00

Filosofi sull'Oglio il medico Luzzatto sulla "memoria"

Scritto da redazione - La Provincia

ORZINUOVI - Grande attesa per la serata culturale dei Filosofi lungo l'Oglio di domani sera, alle 20.45, presso la Chiesa Santa Maria Assunta, con la partecipazione straordinaria di Amos Luzzatto.

Medico, scienziato, biblista, Luzzatto parlerà de "Vanità della memoria". Nipote del grande ebraista Dante Lattes, Amos Luzzatto rappresenta un unicum nel panorama dell'ebraismo italiano e non solo, per il suo spaziare dalla scienza all'esegesi, dall'ermeneutica dei testi alla scrittura di romanzi. Lo studioso si soffermerà sul labile confine che intercorre tra memoria e ricordo, sulle loro analogie e differenze, sul rischio sempre possibile dell'oblio.

"Il clima d'attesa che si avverte per l'arrivo di Amos Luzzatto - ha dichiarato il direttore scientifico dell'associazione Filosofi lungo l'Oglio, Francesca Nodari - è il segno palpabile dell'attenzione e dell'entusiasmo che si sono creati attorno a questa rassegna, che tra gli altri, ha l'obiettivo di fare da preambolo al tema della prossima edizione del festival estivo: la dignità".

Informazioni aggiuntive

  • autore: redazione
  • giornale: La Provincia

PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER