Lunedì, 07 Marzo 2022 01:02

A sopravvissute Shoah cittadinanza onoraria comune bresciano

Scritto da Ansa.it
Sorelle Bucci Sorelle Bucci figlidellashoah.org

(ANSA) - Si salvarono da Auschwitz perché furono scambiate per gemelle e furono tenute da parte insieme ad altri bambini-cavia, sui quali il dottor Mengele conduceva i suoi feroci esperimenti. Alle sorelle Andra e Tatiana Bucci, testimoni dirette della Shoah, domani sarà conferita la cittadinanza onoraria del Comune di Lograto (Brescia).

Le sorelle saranno nel paese bresciano per la celebrazione, a loro dedicata, di un nuovo Giardino dei Giusti. Nell'occasione, insieme a un cippo celebrativo, verrà piantato un albero simbolico in loro onore. Le sorelle Bucci furono deportate insieme alla madre nel campo di Auschwitz da Fiume, dove vivevano, e non avevano neanche dieci anni quando riuscirono a tornare in libertà nel gennaio 1945. Oggi, le loro memorie sono raccolte nel libro 'Il Baule dei Segreti', edito dal gruppo Gedi.

Le celebrazioni sono organizzate dalla Fondazione Filosofi Lungo l'Oglio, presieduta dalla filosofa Francesca Nodari, con il patrocinio dei comuni coinvolti, l'adesione della Prefettura di Brescia e la stretta collaborazione di Gariwo. La giornata proseguirà nella Sala Civica del Comune, dove sarà presentato il libro di Anna Foa e di Francesca Nodari 'Donne e Shoah' (Mimesis 2021), che intende indagare il delicato problema della femminilità negata durante la Shoah.



con il contributo di

con il Patrocinio di

PARTNER



INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030
    Villachiara (BS) ITALIA
  • Tel: 3287059145
  • email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • P.IVA: 03699330985
Seguici e Taggaci su tutti i social media e Iscriviti alla Newsletter per non perderti nulla!

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo