Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Sabato, 19 Giugno 2021 08:24

Note, film e seminari: Al via l'estate nel parco di Roncadelle

Scritto da Francesco Gavazzi - Bresiaoggi

Il cartellone estivo del Comune di Roncadelle può finalmente aprirsi: succederà stasera alle 20,30 nel parco delle Montagnette, in via Marconi, con l'incontro pubblico «L'Italia che accoglie» proposto dalle associazioni Adl a Zavidovici e ResQ in occasione della Giornata mondiale del rifugiato.

Per l'edizione 2021 il carnet di eventi ha cambiato nome, e da «RoncadellEstate» si è passati a «Roncadelle Estate da vivere», una scelta dell'assessorato alla Cultura per sottolineare la volontà di offrire qualcosa di nuovo e più coinvolgente, soprattutto dopo le fasi peggiori della pandemia. Show musicali, proiezioni di film, incontri culturali e molto altro: questi gli ingredienti di una rassegna che ha richiesto mesi di preparazione e 18mila euro di investimento da parte dell'ente locale. «Una spesa che è stato più che giusto fare - sottolinea Agostino Zanotti, assessore alla Cultura -; vogliamo dare alla gente soprattutto proposte di qualità e supportare il settore dello spettacolo e della cultura, che in questi tempi è stato uno dei più penalizzati dagli effetti del virus».

Tra gli appuntamenti di un programma davvero ricco (consultabile online e ora in distribuzione anche in versione cartacea) spicca la serata di giovedì 8 luglio dedicata al festival itinerante «Filosofi lungo l'Oglio», che si terrà nella suggestiva cornice del Castello, mentre sabato 17 luglio «Roncadelle in musica» darà spazio a talentuosi musicisti del territorio al parco Cono Ottico.

Agosto sarà dedicato invece alle proiezioni nell'anfiteatro del parco delle Montagnette, e tra gli appuntamenti conclusivi va segnalata la premiazione del concorso letterario «Scrivimi una storia», che si terrà sempre alle Montagnette sabato 11 settembre. Ed è proprio su questa location che il sindaco Roberto Groppelli spende una considerazione: «Come abbiamo più volte spiegato nei mesi scorsi in merito all'inquinamento da piombo e altro riscontrato nelle profondità del terreno dell'area, non c'è alcun pericolo nel frequentare l'area allestendo qui qualsiasi tipo di attività. Le autorità che si occupano di tutte le fasi della bonifica conclude il sindaco non ci hanno posto divieti in merito all'organizzazione di eventi in quest'area pubblica». Note, film e seminari Al via l'estate nel parco La cornice prevalente sarà quella delle Montagnette «Sicura nonostante la bonifica del terreni profondi»



PARTNER

Con il Patrocinio di



INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo