Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Venerdì, 21 Febbraio 2020 02:10

Appuntamenti per dire di no alle «parole ostili»

Scritto da Giornale di Brescia

Il potere delle parole: commuovono, uniscono; oppure feriscono, offendono, allontanano. In rete, spesso l'aggressività domina tra tweet, post, status e stories. «Per questo dobbiamo stare attenti a come usiamo le parole esorta Giovanna Benini della segreteria provinciale del Pd -. Tanto più oggi, nel tempo delle parole ostili che si esprime un po' a tutti i livelli, nei dibattiti che sfociano nell'insulto greve».

Per portare in tutto il Bresciano «l'antitesi» di quanto avviene e diffondere le «parole accoglienti», la Conferenza provinciale delle donne del Pd, ha promosso un ciclo di incontri a tema che toccheranno città e numerosi Comuni; otto appuntamenti per condividere come contrastare il continuo incitamento all'odio e all'ostilità.

«Vogliamo diffondere l'attitudine positiva a scegliere le parole con la consapevolezza che sono importanti ha rimarcato il segretario provinciale Pd, Michele Zanardi la volontà che ci siamo scambiati al varo del Dipartimento cultura, ovvero vivere la sfida culturale affinchè certi atteggiamenti e certi leader non abbiamo seguito».

Si inizia domani a Flero, alle 20.30 (sala consiliare, piazza IV Novembre) con Francesca Nodai e Monica Lanfranco che parleranno di «Quando le parole feriscono. Contro la società del rancore»



PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER