Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Venerdì, 19 Luglio 2019 18:04

I «Filosofi lungo l'Oglio» premiano Silvano Zucal

Scritto da Elia Zupelli - Bresciaoggi
Silvano Zucal Silvano Zucal

Con il volume «Filosofia della nascita» Silvano Zucal ha vinto l'ottava edizione del premio internazionale di filosofia «Filosofi lungo l'Oglio. Un libro per îl presente».

Il premio, assegnato all'unanimità dalla commissione giudicatrice composta da Francesca Bigotti (presidente), Bernhard Casper, Massimo Dona, Amos Luzz atto, Francesco Miano, Maria Rita Parsi (vice-presidente) e Francesca Nodari, direttore scientifico del Festival, sarà consegnato stasera alle 21.15 nella sala Paolo Borsellino del centro civico Nelson Mandela, a Castegnato.

Il perché del premio a Zucal e al suo volume? Nelle motivazioni della commissione si parla di «un testo che per la sua originalità, il rigore scientifico e Io scavo teoretico offre degli strumenti essenziali per interpretare e abitare il nostro presente».

Questa sera, dopo la laudatio di Francesca Rigotti, la cerimonia di proclamazione vedrà protagonista lo stesso Zucal, che interverrà sul tema di quest'anno del festival: «Generare».



PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER