Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Giovedì, 11 Luglio 2019 19:27

A Gardone Valtrompia, nel convento dell'abbazia di Santa Maria degli Angeli, l'arcivescovo Paglia Filosofi lungo l'Oglio: «Essere e generare»

Scritto da Elia Zupelli - Bresciaoggi
Vincenzo Paglia Vincenzo Paglia

Il viaggio culturale attraverso la provincia del festival «Filosofi lungo l'Oglio» prosegue a ritmo spedito e stasera fa tappa a Gardone Val trompia, dove alle 21.15 (ingresso libero) ospite nel convento dell'abbazia di Santa Maria degli Angeli sarà l'arcivescovo Vincenzo Paglia.

«Essere è generare» sarà il titolo del suo intervento, in piena continuità con il leitmotiv della quattordicesima edizione del simposio di pensieri e parole diretto da Francesca Nodari («Generare»). Nato a Bovine Ernica nel 1945, laureato in teologia alla Pontificia Università Lateranense (dove ha conseguito anche la licenza in filosofia), Paglia si è poi laureato in pedagogia all'Università di Urbino ed è stato a lungo segretario della Commissione Presbiterale regionale e membro della Commissione Presbiterale Italiana; dal 15 agosto 2016 è presidente della Pontificia accademia per la vita e gran cancelliere del Pontificio istituto Giovanni Paolo II, nonché consigliere spirituale della Comunità, di Sant'Egidio e presidente della Federazione Biblica cattolica internazionale.

Per il suo impegno per la pace ha ricevuto nel 1999 la medaglia Gandhi dell'Unesco, nel 2003 îl Premio Madre Teresa dal Governo albanese, e ancora il premio Ibrahim Rugova dal governo del Kosovo e l'onorificenza Noble Amigo dal governo di El Salvador

PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER