Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Domenica, 16 Giugno 2019 01:37

Un fiume per pensare - Lungo l'Oglio fino al 21 luglio

Scritto da Famiglia Cristiana

Lo scenario è il fiume Oglio, le province coinvolte Brescia, Cremona e Bergamo per una serie di eventi che confluiscono nel Festival itinerante Filosofi lungo l'Oglio.

Intorno al tema "Generare" si confrontano 27 tra i maggiori pensatori e studiosi contemporanei, italiani e stranieri, in incontri serali. Tra i nomi mons. Vincenzo Paglia, Umberto Galimberti, Maria Rita Parsi, Salvatore Natoli, Ilvo Diamanti, Roberto Burioni.

Generare va inteso innanzitutto come nascere, venire al mondo. Oltre al generare proprio degli esseri viventi in senso figurato, riguarda oggetti mentali: idee, concetti, progetti. Si pensi alla polisemia del termine concetto, derivato da conceptus, participio passato del verbo latino concipere, concepire, che è passato dall'indicare ciò o chi è stato concepito dal corpo a designare l'idea astratta immaginata dalla mente. E che dire del generare in geometria, quando una figura rotante genera un solido? Si generano cilindri, nel linguaggio matematico, ma pure memi (in linguistica) o reddito (in economia), campi magnetici (in fisica).

L'evento prevede anche la mostra in varie location delle opere di Siku, artista bresciano che scolpisce interamente a mano sculture in marmo e gesso. Infine ci saranno diverse rappresentazioni dello spettacolo di danza aerea Le rondini.



PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER