Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Venerdì, 08 Marzo 2019 00:37

Sono stati inaugurati in città i cippi del Giardino dei Giusti

Scritto da Leonardo Binda - Manerbio Week
Giardino dei Giusti di Orzinuovi Giardino dei Giusti di Orzinuovi

Nell'ampio contesto dell'iniziativa legata alla Giornata Europea dei Giusti, anche la Fondazione Filosofi Lungo l'Oglio ha voluto portare il messaggio promosso dell'ente internazionale in città.

Giovedì, ieri, presso il parco Alcide de Gasperi, s'è tenuta infatti una cerimonia di inaugurazione di due nuove cippi che andranno ad ornare il Giardino dei Giusti, progettato e realizzato dall'artista orceano Luciano Rizzi e dal direttore scientifico della Fondazione dei Filosofi Francesca Nodari. I due nuovi cippi, intitolati a Vittorio Foa e ai coniugi Giuseppe e Maria Gloriotti, hanno lo scopo di ricordare due figure che si sono stati inaugurati in città i cippi del Giardino dei Giusti sono distinte durante la Resistenza e nel dare soccorso a famiglie ebraiche durante il periodo bellico.

Foa, come ricordato dalla lapide, fu partigiano, politico e sindacalista mentre i coniugi Gloriotti sono ricordati per aver accolto e nascosto presso la cascina Casella una delle quattro sorelline Silbermann, la cui famiglia era stata inviata in confino coatto a Borgo San Giacomo.

«Bisogna guardare a queste figure con rispetto e riverenza, ricordandosi che anche nel presente dobbiamo prendere esempio dalla loro azione - ha commentato la Nodari - Queste figure ci aiutano a trovare gli strumenti, ancora oggi, per contrastare il crescere incalzante di populismi e di nazionalismi che stanno distruggendo la nostra società». Una chiara invettiva, di carattere politico, cercando di rimanere nel solco tracciato dai protagonisti della giornata.

Altrettanto positivo è stato anche il sindaco Andrea Ratti: «Oggi ciò che conta è seguire le orme di questi personaggi che hanno fatto del bene con grande senso di altruismo e di dedizione verso gli altri».

Alla manifestazione ospite d'eccezione è stata la banda musicale Città di Orzinuovi diretta dal maestro Federica Ziliani, che ha accompagnato la cerimonia con l'esecuzione dell'Inno Nazionale e dell'Inno dell'Unione Europea. A causa del maltempo la manifestazione s'è svolta per la maggior parte nella chiesa dell'Addolorata adiacente ai giardini pubblici.



PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER