Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Sabato, 09 Luglio 2016 01:55

Tappa orceana per l'antropologo Marc Augè in piazza Vittorio Emanuele II «Conoscere gratuitamente è il senso dell'esistenza»

Scritto da Manerbioweek

Ad accogliere l'antropologo dei non luoghi c'è una piazza che di storia, identità e cultura ha da dire parecchio. Introduce il vicesindaco Alessandro Battaglia, poi è la volta della presidente della fondazione Filosofi Lungo l'Oglio Francesca Nodari: «Nell'era della surmodernità viviamo per lo più relazioni superficiali, stasera non è così». Marc Augè gratuitamente viene incontro agli uditori orceani e la sua lectio magistralis la tiene in italiano, citando dal "Don Giovanni", alla "Condizione umana"di Malreaux, ai "sotterranei del vaticano" di André Gide.

«La gratuità è qualcosa di diverso dalla generosità, qualcosa in più, ogni gesto d'amore verso l'Altro è indirizzato all'umanità in sè», c'è la sincerità sul piatto insomma, al contrario del Don Giovanni che in cambio d'una moneta al mendicante chiede di bestemmiare. L'importanza del linguaggio dunque e delle parole che si scelgono perchè «La parola contiene il medesimo ed il suo contrario, si diffidi del linguaggio»,infatti Augè riflette sulla fascinazione del bel gesto e basta, quello che seduce e ci prega di soccombere all'estetica dell'istante, «forse è proprio questa la ragione del jihadismo». Gratuità per Marc Augè fa rima con Alterità ed Umanità generica. «Saper apprezzare il valore di un gesto significa riconoscere la presenza dell'Altro, esistere nello sguardo di chi ci sta accanto per evadere dalla solitudine individuale, perché la finalità della vita umana è il riconoscimento di quell'umanità generica della quale siamo tutti portatori e questo lo riconosciamo grazie all'educazione ed alla cultura che ci aiutano a riconoscere il grado di autonomia che le nostre società ci permettono, «l'uomo in quanto essere portatore di cultura per affermare la sua identità deve confrontarsi con l'Alterità». «Ogni uomo è tutto l'uomo» ha detto infatti Sartre.


INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER