Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Scorre tra "Eros e Thànatos" la 16a edizione di "Filosofi lungo l'Oglio". Il Festival diretto da Francesca Nodari propone dal 10 giugno al 23 luglio ben 26 incontri toccando le città di Brescia, Bergamo e Cremona e 20 comuni in provincia.
I sindaci di Bergamo e Brescia, Giorgio Gori ed Emilio Del Bono, saranno i protagonisti di uno degli appuntamenti più attesi del Festival Filosofi lungo l'Oglio, in programma tra giugno e luglio (si comincia il 10 giugno) nelle province orobica e bresciana. Si tratta dell'incontro in programma il 12 luglio alle 21 all'Azienda Le Vittorie, a Villachiara (Brescia), che vedrà protagonisti i primi cittadini delle città più colpite, nel nostro Paese, dalla pandemia di Covid-19 (sarà presente, tra gli altri, anche il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti).
Si alza il sipario sulla XVI edizione del Festival Filosofi lungo l'Oglio. Da oggi prenderà il via, nella consueta veste estiva e itinerante, l'attesa kermesse diretta da Francesca Nodari, che sarà in programma fino al 23 luglio. Con i primi due interventi, dei 26 in calendario, inizia la grande maratona del pensiero che quest'anno declinerà il binomio costituito dalle nozioni di Eros e Thànatos con alcuni tra i maggiori studiosi e pensatori contemporanei in un appassionante ciclo di incontri.
Quasi un segno del destino: si apre stasera al cinema Anteo di Treviglio, in provincia di Bergamo, tracciando evidenti connessioni in prospettiva 2023, la sedicesima edizione del Festival Filosofi lungo l'Oglio, che dopo oltre un anno di pandemia si propone «di raccontare il valore della condivisione, il senso della cultura e di riscoprire insieme il significato di comunità e scambio».
Pagina 1 di 259

PARTNER

Con il Patrocinio di



INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo