Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
CHIARI (gnv) La violenza è da combattere insieme, troppe donne sono tenute sotto scacco e condotte fino alla morte da uomini che dicono di amarle. E' stata una conferenza dedicata al racconto quella di mercoledì sera sul canale Aria-Daphne, non un elenco di numeri e statistiche, perché è attraverso la testimonianza che il messaggio arriva dritto come un coltello nella schiena. Non si può non ricordare che lo scorso anno sono stati 91 i casi di femminicidio in Italia, uno ogni tre giorni.
Martedì, 24 Novembre 2020 20:04

Uno sportello antiviolenza con rete Daphne

Scritto da
Sarà attivato da domani, a Provaglio d'Iseo, lo sportello antiviolenza. Una data non casuale dal momento che si celebra la Giornata internazionale contro la violenza di genere. L'iniziativa è del Comune sebino, sensibile a queste tematiche e che ha vissuto, cinque anni fa, un femminicidio sul proprio territorio.
Brescia. «Il viaggio catartico di una donna ormai adulta, resa vulnerabile, sin dall’età più fragile e immatura, e, inizialmente, costretta a essere incerta di sé da quel plateale, clamoroso rifiuto di paternità» scrive Maria Rita Parsi nella premessa.
Un dialogo su donne violentate e uomini violentatori con Carla Signoris e Nicla Vassallo. Contro la violenza sulle donne, le bimbe, le ragazzine. Un video-dialogo educato, intelligente, sobrio, socratico. In occasione del 25 novembre, giornata Onu contro la violenza sulle donne. In occasionedi ogni giorno dell’anno. Con l’augurio che venga il tempo (chissà quando) in cui non si debba piùparlare di violenza sulle donne, né di donne o di donna. Si potrà abolire l’appartenenza al genere donna. A contare saranno gli esseri umani, le loro specifiche identità personali. Violenza e violenze sulle donne saranno svanite. Carla Signoris e Nicla Vassallo se lo augurano.
Pagina 1 di 251

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo