Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Il calendario non è mai stato così ricco, né forse così pieno. Mentre apre la rassegna di "Filosofi lungo l'Oglio", in questi giorni si chiude il primo festival culturale d'autunno, quello della Valle Camonica progettato da Stefano Malosso. L'ultimo ospite a Boario, Beppe Severgnini. Tutti gli appuntamenti dai primi di settembre ad oggi sono stati a posti esauriti, "Rinascimento culturale" non è da meno.
Enzo Bianchi, fondatore della comunità di Bose, ancora dentro una sotterranea e amara controversia con il vertice ecclesiale, l'altra sera, nel monastero di San Pietro in Lamosa si sentiva a casa ed insieme appariva affaticato fisicamente, per quanto sempre lucido nella riflessione dedicata ai Filosofi lungo l'Oglio intitolata «Siate Umani».
Il Festival dei Filosofi lungo l'Oglio alla prima uscita di Lograto, l'altra sera nella splendida Villa Morando, riceve l'abbraccio pieno di un pubblico fedele. Il filosofo Umberto Curi traccia una lezione ricca di attualità nel filone di questa quindicesima edizione dedicata all'«Essere Umani» e viene apprezzato per una alta riflessione intorno a «Amicizia e prossimità: modelli di Humanitas».
Martedì, 22 Settembre 2020 17:56

«Siate umani» a Provaglio d'Iseo

Scritto da
Da Lograto a Provaglio d'Iseo. Dopo aver rotto il ghiaccio l'altra sera nel segno di Umberto Curi, il Festival «Filosofi lungo l'Oglio» organizzato dall'omonima Fondazione, con la direzione come sempre di Francesca Nodari questa sera fa tappa al monastero di San Pietro in Lamosa, dove protagonista sarà Enzo Bianchi, con una lectio magistralis intitolata «Siate umani».
Pagina 1 di 239

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER