Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

«Il credente è una presenza originale. Potremmo dire inquietante».
Salvatore Natoli, filosofo laico, racconta di sé e di un cristianesimo che continua a interrogarlo. Partendo da quelle parole di don Giussani nel 1968...

Pubblicato in Rassegna stampa

Salvatore Natoli a Maclodio: «Ma l'altruismo sociale non si risolve in un'elemosina»
MACLODIO. Il filosofo Salvatore Natoli è abbracciato da Maclodio, paese nuovo dei Filosofi lungo l’Oglio . L'aria, l'altra sera, è più che fresca e soffia il vento necessario per unire il pensiero a ciò che accade dentro e fuori di noi, alle nostre ore di sangue: «Negli attentati si uccide morendo dice il filosofo -, in nome di un presunto bene si realizza il male».

Pubblicato in Rassegna stampa

VILLACHIARA. La cascina più dominante delle Basse si chiama le Vittorie e mercoledì sera accoglieva i soliti cinquecento del Senato dei Filosofi lungo l’Oglio.

Pubblicato in Rassegna stampa

Si apre stasera l'ultima settimana di incontri targati decima edizione e simposio di pensieri e parole diretto da Francesca Nodari quest'anno dedicato al tema «Pane quotidiano per tutta l'umanità».

Pubblicato in Rassegna stampa

Ultima settimana per il Festival Filosofi lungo l'Oglio, questa sera, ore 21.15, nel cortile dell'Azienda Le Vittorie (a Villachiara) Salvatore Natoli, il pensatore dello «stare al mondo», già ordinario di Filosofia teoretica all'Università Milano-Bicocca, nonché cittadino onorario del paese della Bassa, terrà una lectio magistralis dal titolo: «Fame di giustizia».

Pubblicato in Rassegna stampa

Settimana conclusiva a edizione el con due appuntamenti i grande interesse: stasera, alle 21,15, nel cortile dell'azienda agricola 'Le Vittorie', a Villachiara, alle porte di Orzinuovi, la lectio magistralis di Salvatore Natoli, cittadino onorario del piccolo borgo rivierasco.

Pubblicato in Rassegna stampa
Domenica, 12 Luglio 2015 21:38

RICONOSCERE LA FAME DELL’ALTRO

«Beati i perseguitati per causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli»
(Mt 5,10).
«Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia»
(Mt 5,11)
Im en ani li mi li
«Era solito dire: Se non sono io per me, chi è per me? E quand’anche io fossi per me, che cosa sono io? E se non ora, quando?»
(Pirqè Avot I, 14)

Pubblicato in Comunicati Stampa

Lì sul tavolo del «convegno leggero» alla libreria della Cattolica, ieri sera, guardati a vista dal direttore dei Filosofi lungo l’Oglio da cui provengono, dall’editore Eugenio Massetti e dal prof. Salvatore Natoli,i tre libretti bianchi chiamati «granelli», attendono di essere disvelati.

Pubblicato in Rassegna stampa

L’Associazione culturale Filosofi lungo l’Oglio è lieta di invitare la S. V.
mercoledì 10 dicembre, alle ore 18,
presso la Libreria dell’Università Cattolica in via Trieste 17/d a Brescia,

alla presentazione degli ultimi tre instant-books della Collana «Granelli»
per i tipi di Massetti Rodella Editore,
che raccoglie testi scelti tratti dalle lezioni magistrali
degli illustri relatori del Festival Filosofi lungo l’Oglio.

Nello specifico saranno presentati i seguenti volumi:
A. Fabris, Fiducia e verità;
R. Bodei, I limiti della fiducia. Politica, ragion di Stato e morale;
S. Natoli. Perseveranza. Fedeli alla meta.

Nel corso dell’incontro interverranno:
Salvatore Natoli, ordinario di Filosofia teoretica all’Università degli Studi Milano-Bicocca
Tonino Zana, inviato speciale de «Il Giornale di Brescia»
Francesca Nodari, direttore scientifico del Festival Filosofi lungo l’Oglio e curatrice dei testi.

IN ALLEGATO L'INVITO

Pubblicato in Comunicati Stampa
Lunedì, 14 Luglio 2014 23:39

Perseveranza, una dote da leader

Riemergono i «Filosofi lungo l'Oglio», nella piccola patria della loro direttrice, Francesca Nodari, Villachiara; riemergono alla grande dalle grandi piogge e per la prima volta spuntano all'aperto, a 17 gradi, tra il castello dei Martinengo e la chiesa settecentesca di Santa Chiara, in un'idea ben fabbricata di piazza e per chi è portato a un menù di filosofia e di natura, sotto un cielo striato di fasce blu, degradanti, laggiù, verso il bosco del fiume.

Pubblicato in Rassegna stampa
Pagina 1 di 5
  • Fondazione Cariplo
  • Despar
  • Ime
  • Credito Cooperativo di Brescia
  • Fondazione Cogeme
  •  Collezione Paolo VI
  •  Fondazione ASM
  •  Movimento Bambino Onlus
  • BCC Agrobresciano
  •  Cogeme Lgh