Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Rassegna Stampa

Duccio Demetrio e Marco Vannini aprono gli incontri di ottobre del Festival “Filosofi lungo l’Oglio”

Duccio Demetrio e Marco Vannini aprono gli incontri di ottobre del Festival “Filosofi lungo l’Oglio”

Duccio Demetrio e Marco Vannini aprono gli incontri di ottobre del Festival “Filosofi lungo l’Oglio”. Dalla conquista dell’umanita’ che ci aiuta a capire chi siamo alla comprensione del significato di umilta’. iIl ottobre a Bergamo e il 2 a Brescia.

leggi tutto

Un'umanissima alleanza tra persone, anche per il lavoro

Un'umanissima alleanza tra persone, anche per il lavoro

Si trova a suo agio in questa bella chiesa grande e piena di Orzinuovi, in un distanziamento calibrato, tutte mascherine, tutti venuti da tanti paesi e città per ascoltare lui, il prof. Stefano Zamagni, economista tra i più grandi di economia sociale e del terzo settore, scelto dal Papa per essere prima consigliere e quindi presidente dell'Accademia Pontificia di Scienze Sociali: dunque in sintonia con la cruna dell'ago e con Gesù che scaccia i mercanti dal tempio; eppure, in sintonia con la parabola dei talenti e con il bisogno universale di crescere a patto che le distanze siano accettabili, che il ricco non sia sempre più ricco e il povero sempre più povero.

leggi tutto

Inaugurata al Museo Mille Miglia la Mostra fotografica

Inaugurata al Museo Mille Miglia la Mostra fotografica "Il cerchio di sabbia"

È stata inaugurata ufficialmente Sabato 26 Settembre, alle ore 17, nella sede del Museo della Mille Miglia, la mostra fotografica “IL CERCHIO DI SABBIA”:

leggi tutto

Nel cerchio di sabbia le emozioni dei più soli nella solitudine

Nel cerchio di sabbia le emozioni dei più soli nella solitudine

Il Covid ha portato ancora più isolamento a chi già vive una condizione di emarginazione. Ma da questa pandemia e dal crollo di tante certezze sono emerse anche spinte ed emozioni vitali. Come le tracce impresse nel cerchio di sabbia ricreato durante il lockdown nel cortile dell'Irccs-Fatebenefratelli di via Pilastroni, ad esprimere stati d'animo e pensieri di chi, in quei giorni drammatici, aggiungeva solitudine alla solitudine.

leggi tutto

Si chiudono gli incontri del mese di settembre del Festival

Si chiudono gli incontri del mese di settembre del Festival

DALL’ANALISI SU POLITICA E VIVERE SOCIALE DI STEFANO ZAMAGNI ALL’ARCHITETTURA TIMIDA DI MARCO ERMENTINI I DUE INCONTRI DEL 28 E 30 SETTEMBRE DEL FESTIVAL

“FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”APRONO A INTERESSANTI RIFLESSIONI SULLA SOCIETA’ CONTEMPORANEA

leggi tutto

Demetrio, Zagrebelsky e Rigotti per il festival

Demetrio, Zagrebelsky e Rigotti per il festival "Filosofi lungo l'Oglio"

Si è aperto lunedì e continuerà fino al 30 ottobre 2020 il festival Filosofi lungo l'Oglio. Che quest'anno si sposta decisamente verso ovest, arrivando a Treviglio e a Caravaggio, quasi sull'Adda.

leggi tutto

Fino al 30 ottobre si parlerà di

Fino al 30 ottobre si parlerà di "Essere umani"

Giunto all'importante traguardo della XV edizione il festival del pensiero "Filosofi lungo l'Oglio", ideato e diretto dalla filosofa levinasiana Francesca Nodari, si svolge nella sua consueta veste itinerante, fino al 30 ottobre 2020 nelle province di Brescia, Bergamo e Cremona. Un'appassionante maratona del pensiero che vede protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

leggi tutto

La cultura rende migliore la società?

La cultura rende migliore la società?

Il calendario non è mai stato così ricco, né forse così pieno. Mentre apre la rassegna di "Filosofi lungo l'Oglio", in questi giorni si chiude il primo festival culturale d'autunno, quello della Valle Camonica progettato da Stefano Malosso. L'ultimo ospite a Boario, Beppe Severgnini. Tutti gli appuntamenti dai primi di settembre ad oggi sono stati a posti esauriti, "Rinascimento culturale" non è da meno.

leggi tutto

Enzo Bianchi: «Serve l'Insurrezione delle Coscienze»

Enzo Bianchi: «Serve l'Insurrezione delle Coscienze»

Enzo Bianchi, fondatore della comunità di Bose, ancora dentro una sotterranea e amara controversia con il vertice ecclesiale, l'altra sera, nel monastero di San Pietro in Lamosa si sentiva a casa ed insieme appariva affaticato fisicamente, per quanto sempre lucido nella riflessione dedicata ai Filosofi lungo l'Oglio intitolata «Siate Umani».

leggi tutto

Umberto Curi: Niente di ciò che è umano ci può essere estraneo

Umberto Curi: Niente di ciò che è umano ci può essere estraneo

Il Festival dei Filosofi lungo l'Oglio alla prima uscita di Lograto, l'altra sera nella splendida Villa Morando, riceve l'abbraccio pieno di un pubblico fedele. Il filosofo Umberto Curi traccia una lezione ricca di attualità nel filone di questa quindicesima edizione dedicata all'«Essere Umani» e viene apprezzato per una alta riflessione intorno a «Amicizia e prossimità: modelli di Humanitas».

leggi tutto

«Siate umani» a Provaglio d'Iseo

«Siate umani» a Provaglio d'Iseo

Da Lograto a Provaglio d'Iseo. Dopo aver rotto il ghiaccio l'altra sera nel segno di Umberto Curi, il Festival «Filosofi lungo l'Oglio» organizzato dall'omonima Fondazione, con la direzione come sempre di Francesca Nodari questa sera fa tappa al monastero di San Pietro in Lamosa, dove protagonista sarà Enzo Bianchi, con una lectio magistralis intitolata «Siate umani».

leggi tutto

Filosofi lungo l'Oglio riparte oggi a Lograto con Umberto Curi a Villa Morando

Filosofi lungo l'Oglio riparte oggi a Lograto con Umberto Curi a Villa Morando

Riparte oggi il Festival «Filosofi lungo l'Oglio» e lo fa nella splendida Villa Morando di Lograto (in caso di maltempo nella Parrocchia Ognissanti di via Fratti 19) con Umberto Curi (nella foto), il quale alle ore 21 parlerà sul tema «Amicizie e prossimità: modelli di humanitas».

leggi tutto

«Il pensiero non si ferma» «Essere umani»: sarà questo il filo rosso della rassegna che, per la prima volta, toccherà Brescia, Bergamo e Cremona

«Il pensiero non si ferma» «Essere umani»: sarà questo il filo rosso della rassegna che, per la prima volta, toccherà Brescia, Bergamo e Cremona

Brescia - «Filosofi lungo l'Oglio» non molla, al via la quindicesima edizione. Si è respirata un'aria di commozione, mista a una ferma voglia di ripartire, lunedì mattina, in una delle storiche stanze della Prefettura cittadina durante la presentazione dell'importantissimo festival.

leggi tutto

«Essere umani» fino in fondo - Curi ospite di Filosofi lungo l'Oglio

«Essere umani» fino in fondo - Curi ospite di Filosofi lungo l'Oglio

Pronti, (ri)partenza, via: per ovvi motivi in leggera differita rispetto all'abituale declinazione estiva, íl Festival «Filosofi lungo l'Oglio» esiste e resiste e da stasera entrerà nel vivo di una quindicesima edizione che fedele alla sua vocazione itinerante attraverserà le province di Brescia, Bergamo e Cremona (23 comuni coinvolti, compresi i tre capoluoghi), mettendo in campo le riflessioni di alcuni trai maggiori pensatori e studiosi contemporanei (italiani e internazionali, ventisei in totale).

leggi tutto

Filosofi lungo l'Oglio, al centro

Filosofi lungo l'Oglio, al centro "Essere umani"

Un'appassionante maratona del pensiero, con protagonisti alcuni tra i più importanti studiosi e filosofi italiani e internazionali: è quanto propone, da domani al 30 ottobre, la 15esima edizione di "Filosofi lungo l' Oglio", che quest'anno mette al centro il tema "Essere umani".

leggi tutto

Dal 21 settembre al via la XV Edizione del Festival

Dal 21 settembre al via la XV Edizione del Festival "Filosofi lungo l' Oglio"

Al via la XV Edizione del Festival "Filosofi lungo l'Oglio" la maratona del pensiero non si ferma dal 21 settembre al 30 ottobre si parlera' di "essere umani" a declinare il tema 26 filosofi e pensatori di fama internazionale lungo il fiume Oglio tra Brescia, Bergamo e Cremona, al festival la medaglia del Presidente della Repubblica.

Giunto all'importante traguardo della XV edizione il festival del pensiero "Filosofi lungo l'Oglio", ideato e diretto dalla filosofa levinasiana Francesca Nodari, si svolgerà nella sua consueta veste itinerante, dal 21 settembre al 30 ottobre 2020 nelle province di Brescia, Bergamo e Cremona.

Un' appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

Un primo importante segnale del legame tra Brescia e Bergamo che saranno le Capitali Italiane della Cultura 2023. Un messaggio di rinascita e di speranza per far ripartire le due città, tra le più colpite in Italia dall'emergenza sanitaria.

LE LECTIONES MAGISTRALES DI SETTEMBRE (gli incontri si terranno tutti alle ore 21.00)
Aprirà la kermesse del pensiero nomade il 21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas, nella splendida cornice di Villa Morando a Lograto (Bs). Il 22 settembre parlerà Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani!, nel suggestivo Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d'Iseo (Bs). Doppio appuntamento a Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l'Oglio, il 23 e il 25 settembre. Il 23 settembre la parola passa al grande pensatore Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell'uomo nell'età della tecnica, mentre il 25 settembre è la volta di: Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l'incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana.



leggi tutto

"Filosofi lungo l'Oglio" tornano e si interrogano sugli "esseri umani"

Riprende il 21 settembre il cammino attraverso il Bresciano (con puntate anche nel Cremonese e nel Bergamasco) dei "Filosofi lungo l'Oglio", il festival del pensiero ideato e diretto da Francesca Nodari.

leggi tutto

Quel

Quel "Cerchio di sabbia"

"Il Cerchio di Sabbia" è il primo progetto realizzato integralmente dal "Fondo II Sasso" nello Stagno della Fondazione Sipec e dal l'Irccs Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Brescia. Ma se "dai diamanti non nasce niente e dal letame nascono i fiori" (Fabrizio De Andrè), da questa pandemia e dal crollo di tante certezze sono emerse spinte ed emozioni vitali. Ed è nata questa mostra.

Sono state vissute ed esperite, nel qui e ora, opere "transitorie" documentate da un occhio fotografico per lasciarle a disposizione di altri sguardi. L'esposizione realizzata al Museo Mille Miglia di Brescia, all'interno degli eventi collaterali all'edizione "Esseri umani" del Festival Filosofi lungo l'Oglio, è un'occasione per incontrare sguardi diversi.

Il Fondo "Il Sasso nello Stagno" della Fondazione Sipec nasce nel 2019 da una esperienza decennale di operatori e pazienti dell'IRCCS Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Brescia, nell'ambito della riabilitazione psicosociale e della terapeutica artistica.

Il canale artistico è stato scelto come uno degli strumenti riabilitativi utili a promuovere dei cambiamenti interni all'individuo e all'interno della comunità sociale, contro quell'immagine stereotipata di malattia mentale che ancora oggi, troppo spesso, si ritrova nei contesti più diversi.

La mostra fotografica, in programma al Museo Millemiglia di Brescia, dal 18 settembre al 4 ottobre 2020 dalle ore 10 alle 16. Le attività vengono svolte nel Laboratorio di attività espressive "La Bottega dell'Arte" del l'Irccs Centro San Giovanni di Dio Fatebenefratelli ma molto viene fatto anche sul territorio, dove nascono le idee e le collaborazioni e dove si organizzano gli eventi che diventano occasione per parlare di salute mentale a tutta la cittadinanza.



leggi tutto

Lasciare il vecchio e rigenerarsi. Parla Zagrebelsky

Lasciare il vecchio e rigenerarsi. Parla Zagrebelsky

Il presidente emerito della Corte costituzionale il 27 ottobre in Basilica parlerà di un'Italia «Senza adulti», che rincorre ma anche inganna i giovani

leggi tutto

  • Visite: 6956

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo