Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Visualizza articoli per tag: Orzinuovi

È quello che rimane dopo il tragico fallimento di chi voleva realizzare il Regno di Dio in terra.. Verrebbe da dire: si torni ai classici, o, almeno, a chi partendo dai classici fa riflettere. È il caso della apparente babele politica nella quale ci capita di vivere.

Pubblicato in Rassegna stampa

CONTINUA LA GRANDE AFFLUENZA DI PUBBLICO DEL FESTIVAL NOMADE “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO” CHE REGISTRA UN RECORD DI PRESENZE. TRA GLI OSPITI ATTESI NELLA SETTIMANA DALL’8 AL 12 LUGLIO SALVATORE NATOLI UMBERTO GALIMBERTI VINCENZO PAGLIA E ADRIANO PESSINA

Pubblicato in Comunicati Stampa
Mercoledì, 03 Luglio 2019 08:14

La mistica di Vannini stasera a Orzinuovi

Marco Vannini: il maggior studioso italiano di mistica speculativa

A Santa Maria Assunta lo studioso classe 1948 «La generazione del Logos nell'anima» dalle 21.15

Dopo l'appuntamento di ieri con Detlev Schild a Erbusco, i «Filosofi lungo l'Oglio» (quattordicesima edizione, parola chiave: «Generare») ripartono stasera da Orzinuovi, dove alle 21:15 nella Chiesa di Santa Maria Assunta sarà Marco Vannini.

«La generazione del Logos nell'anima», il suo intervento. Considerato il maggior studioso italiano di mistica speculativa e traduttore dell'intera opera, latina e tedesca, di Meister Echkart, Vannini (1948) ha curato anche l'edizione italiana della Teologia mistica di Jean Gerson. Tra i lavori più recenti «Mistica, psicologia, teologia», pubblicato quest'anno, e «Indagine sulla vita eterna», l'anno scorso per Mondadori. Risale invece al 2012 «Nobiltà», pubblicazione a cura di Francesca Nodari, direttore scientifico del Festival. .

Pubblicato in Rassegna stampa
Giovedì, 30 Maggio 2019 01:42

Un Festival che continua a crescere

In arrivo la XIV edizione del Festival Filosofi lungo l’Oglio, fondato e diretto dalla filosofa levinasiana Francesca Nodari, che si svolgerà, come di consueto in Lombardia,lungo il Fiume Oglio dal 4 giugno al 21 luglio 2019. Sempre in veste itinerante quest’anno il tema intorno a cui ruoterà l’intera edizione sarà quello del “Generare”. Un concetto che apre a una ricca serie di significati dai quali potranno nascere e fiorire molteplici approfondimenti, tra cui le implicazioni etiche che attengono la sfera dell’agire.

Pubblicato in Comunicati Stampa

Folla ed emozione per la Giornata dei Giusti che si è svolta nella Capitale della Bassa.

Pubblicato in Rassegna stampa

Nell'ampio contesto dell'iniziativa legata alla Giornata Europea dei Giusti, anche la Fondazione Filosofi Lungo l'Oglio ha voluto portare il messaggio promosso dell'ente internazionale in città.

Pubblicato in Rassegna stampa
Venerdì, 08 Marzo 2019 17:36

Vittorio Foa e i Gloriotti sono tra i Giusti

Al parco De Gasperi la cerimonia nel ricordo dell'impegno antifascista.

È la capitale del Giardino dei Giusti. Qui, al parco Alcide De Gasperi di Orzinuovi, la prof. Francesca Nodari iniziò a coltivare l'albero dei Giusti nel 2015, l'albero di coloro che aiutarono a salvarsi e vivere donne, bambini, uomini ebrei in cambio di una soddisfazione morale per onorare la propria coscienza, per sentirsi a posto.

Pubblicato in Rassegna stampa

Dal partigiano Astolfo Lunardi, fucilato il 6 febbraio del 1944 al poligono di Mompiano, al rabbino Giuseppe Laras, figlio della Shoah e figura chiave nella costruzione del dialogo ebraico-cristiano nel nostro Paese; dai premi Nobel per la pace Lech Walesa e Nadia Murad a Don Pino Puglisi, ucciso a Palermo dalla mafia per "silenziare" il suo costante impegno evangelico e sociale nel difficile quartiere di Brancaccio.

Pubblicato in Rassegna stampa
Martedì, 19 Febbraio 2019 00:08

Walesa, Laras e Foa celebrati fra i Giusti

Tre date e tre luoghi per celebrare sul territorio bresciano la VII Giornata Europea dei Giusti, ricorrenza che non è più circoscritta alla Shoah, ma vuole ricordare coloro che in tutti i genocidi e totalitarismi del '900 e non solo si sono prodigati per difendere la dignità umana.

Pubblicato in Rassegna stampa

Collocazione perfetta, i Giusti nella sala dei Giudici in Loggia. I Giusti sono i nemici della neutralità, chi rischiò la vita per salvare un ebreo condannato a morte dal nazifascismo ed ora, ha spiegato ieri Francesca Nodari, presidente dei Filosofi lungo l'Oglio, attrice di questo rilancio di una festa contro il male, per la settima volta, i Giusti contro tutti i genocidi, i totalitarismi. I Giusti vengono «piantati» in un parco ed ogni anno curati dalla memoria dei non neutrali.

Pubblicato in Rassegna stampa
Pagina 2 di 5

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo