Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 67

Visualizza articoli per tag: Ghedi

LA PAROLA CHIAVE PER L’EDIZIONE 2022 SARÀ “DIRE IO” IL 25 NOVEMBRE 2021 A EVA CANTARELLA IL PREMIO INTERNAZIONALE DI FILOSOFIA/FILOSOFI LUNGO L'OGLIO

Grande successo per la XVI edizione del festival Filosofi lungo l’Oglio, che si è svolto dal 10 giugno al 23 luglio e che ha proposto 25 stimolanti incontri itineranti lungo il fiume Oglio toccando le città di Brescia, Bergamo e Cremona e 20 comuni in provincia: Treviglio, Castegnato, Gardone Val Trompia, Caravaggio, Villachiara, Ghedi, Orzivecchi, Manerbio, Orzinuovi, Lograto, Trenzano, Chiari, Corte Franca, Roncadelle, Tavernole sul Mella, Passirano, Barbariga, Erbusco, Ospitaletto.

Un’edizione quella 2021 che ha testimoniato il bisogno di ripartenza culturale a oltre un anno dallo scoppio della pandemia.

Pubblicato in Comunicati Stampa

Maria Rita Parsi, nella serata di venerdì sera, alla piazzetta della Biblioteca comunale di Ghedi, é circondata da centinaia di donne. Lei, la "'rossa" della psicologia e della formazione educativa, è arrivata prima, a gustarsi questa aria di provincia, l'abbraccio delle donne di ogni età, rilanciando l'alleanza con i «Filosofi lungo l'Oglio» di Francesca Nodari e con la Rete di Daphne, ben rappresentata dal saluto ragionato di Enrica Consolandi, dalla bellezza vittoriosa di Pinki, ancora più bella e alta nel vestito lungo e rosso su cui pare riscritto il dramma di un ex marito che cercò di bruciarla siccome lei intendeva emanciparsi.

Pubblicato in Rassegna stampa
Venerdì, 18 Giugno 2021 19:29

Filosofi lungo l'Oglio fa tappa a Ghedi

Tra i 26 stimolanti incontri itineranti lungo il fiume Oglio e non solo, il Festival Filosofi lungo l'Oglio passa anche da Ghedi.

Pubblicato in Rassegna stampa

Per il Festival Filosofi lungo l'Oglio questa sera (ore 21) nel Piazzale della Biblioteca Comunale di Ghedi ritorna una delle relatrici storiche della kermesse ideata e di diretta da Francesca Nodari: la psicopedagogista, docente universitaria, editorialista e scrittrice Maria Rita Parsi, che parlerà de «Il mito di Atlanta: la violenza contro le donne».

Pubblicato in Rassegna stampa
Giovedì, 17 Giugno 2021 19:29

Oggi Bianchi a Villachiara Domani Parsi a Ghedi

Doppio appuntamento per il Festival «Filosofi lungo l'Oglio», sempre più nel vivo di questa sedicesima edizione declinata attorno al tema «Eros e Thnatos»: stasera l'azienda Le Vittorie di Villachiara, nel cuore della Bassa, farà da sfondo al ritorno di Enzo Bianchi, altro protagonista immancabile della rassegna diretta da Francesca Nodari, che terrà la lectio «L'amore vince la morte».

Pubblicato in Rassegna stampa

Due nuovi appuntamenti alla XVI edizione del Festival Filosofi lungo l’Oglio, la maratona itinerante del pensiero diretta da Francesca Nodari, in programma fino al 23 luglio all’insegna di Eros e Thánatos.

Pubblicato in Comunicati Stampa

Torna attesissimo il Festival Filosofi lungo l’Oglio diretto da Francesca Nodari, che giunge quest’anno alla XVI edizione, in programma dal 10 giugno al 23 luglio. La grande maratona del pensiero è riuscita, nel tempo, ad appassionare un pubblico sempre più numeroso e, dopo oltre un anno di pandemia, si propone di raccontare il valore della condivisione, il senso della cultura e di riscoprire insieme il significato di cosa vuol dire comunità, incontro e scambio. Un messaggio di rinascita, quello che il Festival vuole lanciare, e di speranza che rinsalda il legame tra Brescia e Bergamo, Capitali Italiane della Cultura nel 2023 e che sono state tra le città più colpite in Italia dall’emergenza sanitaria.

Pubblicato in Comunicati Stampa
Venerdì, 04 Giugno 2021 05:17

Eros e Thánatos

Eros e Thánatos è la parola chiave attorno alla quale ruoterà la XVI ed. del Festival Filosofi lungo l’Oglio. Una manifestazione che ha saputo trasformare l’ostacolo in slancio, facendo leva sulla resistenza e sulla perseveranza, non interrompendo mai la sua corsa nonostante le innumerevoli difficoltà e le incertezze amplificate dal tempo pandemico e il duro colpo subìto dall’intero comparto culturale proprio nel momento in cui maggiore è il bisogno di cultura e la richiesta di senso. Abbiamo scelto – di concerto a tutte le municipalità, le istituzioni e i partner che hanno creduto in noi – di ascoltare quel grido, di andare avanti nonostante tutto, di non cedere alla fatica e allo sconforto scommettendo con tutto noi stessi, su quella «spes contra spem» attraverso la quale, già riusciamo a intravedere caldi raggi di luce. E nessun altro binomio sarebbe stato più adeguato per indagare e interrogarci sul nostro presente. Presi singolarmente e per l’etimologia delle parole, l’Eros è l’amore mentre Thánatos è la morte, due concetti che vanno considerati su binari apparentemente opposti, ma che si attraggono vicendevolmente.

Pubblicato in Comunicati Stampa

‘Homo œconomicus: il denaro. La produzione. Il consumo’ è il titolo della lectio magistralis del professor Salvatore Natoli che si terrà giovedì 14 ottobre, a partire dalle ore 20.45, presso l’auditorium della Bcc Agrobresciano, in piazza Roma 17 a Ghedi. L’evento è organizzato dall’Associazione culturale Filosofi lungo l’Oglio in partnership con la Banca di Credito Cooperativo dell’Agro Bresciano. Modererà l’incontro Francesca Nodari.

Padrino del Festival Filosofi lungo l’Oglio, la bella manifestazione culturale che ha fatto tappa anche in Piazza Vittorio Emanuele ha chiuso la sua quinta edizione con un’affluenza sorprendente e un carnet di relatori d’eccezione. Natoli torna in terra bresciana per presentare – per la prima volta nella nostra provincia – il terzo volume: Il buon uso del mondo (Mondadori 2010) della sua originalissima trilogia – ponendo, in particolare, l’attenzione sull’uomo dei consumi e delle prestazioni, del fare e dell’agire, della precarietà e delle rendite finanziarie. In breve, l’homo œconomicus contemporaneo, che dà a pensare e suscita interrogativi profondi. Di qui l’urgenza di fare chiarezza e la necessità di dare la parola al filosofo, sia pure in un luogo ove è insolito registrarne la presenza. Qui sta il fascino e il valore aggiunto del suo intervento. Tanto più in un tempo di crisi come il nostro. Tempo, certo, segnato dalla complessità e dall’insecuritas, ma che va fronteggiato. Magari con l’aiuto del filosofo che, a gran richiesta, torna fra la gente non per salire in cattedra, ma per confrontarsi, misurarsi e stimolare la capacità critica dei soggetti.

Gianluigi Colombi - La Provincia, 12 ottobre 2010
Pubblicato in Rassegna stampa

La mentalità acquisitiva ci ha illuso che tutto si può comprare, anche la felicità. Ma essa non sta nel possesso, bensì nella capacità di farne uso, tornando all’esercizio delle virtù. Il denaro può divenire fattore di felicità se serve, non se asserve». Così Salvatore Natoli, ordinario di Filosofia teoretica all’Università Bicocca di Milano, ha sintetizzato la sua lectio magistralis vertente sull’identità dell’«homo œconomicus» contemporaneo. L’evento, ospitato l’altra sera nel gremito auditorium della Bcc di Ghedi, è stato promosso dall’associazione culturale Filosofi lungo l’Oglio in partnership con la Bcc Agro Bresciano.

Pubblicato in Rassegna stampa
Pagina 1 di 2

PARTNER

Con il Patrocinio di



INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo