Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 67

Durante la puntata della trasmissione Mille e un libro, di Gigi Marzullo, andata in onda su Rai 1 il 29 settembre 2018, Francesca Nodariha presentato il suo ultimo libro Temporalità e umanità. La diacronia in Emmanuel Levinas grande filosofo scomparso nel 1995. Un libro di filosofia che offre molti spunti per vivere al meglio quel nostro presente, dove sfugge la nozione stessa di tempo.

Pubblicato in Comunicati Stampa

L’Associazione culturale Filosofi lungo l’Oglio è lieta di invitare la S. V. alla presentazione del libro di Francesca Nodari, Il pensiero incarnato in Emmanuel Levinas (Morcelliana), che si terrà venerdì 11 maggio 2012, alle ore 18, presso la Libreria dell’Università Cattolica, in via Trieste 17/d a Brescia.

Pubblicato in Comunicati Stampa
Venerdì, 28 Gennaio 2011 02:31

Levinas e la violenza del volto

Ha ragione Graziano Ripanti allorché nella sua introduzione alla Violenza del volto (Morcelliana pp. 39,8 euro) – intervista fatta da Angelo Bianchi, il 4 aprile 1985, a Emmanuel Levinas e posta in appendice alla sua tesi di laurea – afferma che «l’intervista all’autore sembra oggi essere divenuta una specie di genere letterario, la cui vivacità riflette sinteticamente la vitalità del pensiero».

Pubblicato in Rassegna stampa

Il corpo è l’estensione dell’anima fino all’estremità del mondo e fino al confine di sé, l’uno nell’altra, intricati e indistintamente distinti, estesi, tesi fino a spezzarsi». Jean–Luc Nancy, Indizi sul corpo «Prima di essere uno spazio geometrico, prima di essere l’ambiente concreto del mondo heideggeriano, il luogo è una base. Perciò il corpo è l’avvento stesso della coscienza. Non è affatto una cosa. E non solo perché è abitato da un’anima, ma perché il suo essere appartiene all’ordine dell’evento e non del sostantivo. Esso non si pone, è la posizione. Non si situa in uno spazio già dato – ma è l’irruzione nell’essere anonimo del fatto stesso della localizzazione. - Emmanuel Lévinas, Dall’esistenza all’esistente

Pubblicato in INTERVISTE