Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti

Visualizza articoli per tag: Chiari

Tracciata la rotta del «Condividere», filo rosso sotteso a questa tredicesima edizione, il viaggio culturale tarato «Filosofi lungo l'Oglio è pronto a salpare stasera dal cuore della Bassa e tuffarsi nel vivo di un simposio di pensieri e parole che fino al 18 luglio illuminerà piazze, chiese e dimore signorili bresciane ma non solo con le riflessioni di alcuni fra i più grandi esponenti del mondo culturale contemporaneo.

Pubblicato in Rassegna stampa

Avvio... teatrale per il festival Filosofi, lungo l'Oglio, questa sera a Chiari. Alle 21.15 infatti per le vie della città andrà in scena «Arlecchino ne sa una più del Diavolo», un connubio di teatro di strada e di giocoleria con il fuoco, ispirato ai celebri personaggi della commedia dell'arte, da secoli portatori di messaggi sempre attuali, condivisi attraverso il mistero della maschera e la meraviglia del fuoco.

Pubblicato in Rassegna stampa

Nelle piazze, i teatri, le dimore signorili, le chiese, le sinagoghe e le cascine, quest'anno il festival itinerante Filosofi lungo l'Oglio toccherà oltre venti località (tra le province di Brescia, Mantova e Cremona) per discutere intorno al tema del «condividere».

Pubblicato in Rassegna stampa
Lunedì, 26 Febbraio 2018 01:10

Filosofi sull'Oglio e i Giusti: incontro domani

Il 7 dicembre 2017 il Senato ha istituito la «Giornata dei Giusti dell'umanità», il 6 marzo, per ricordare quanti, nel contesto di tutti i genocidi e totalitarismi, si sono prodigati per difendere la dignità umana.

Pubblicato in Rassegna stampa
Mercoledì, 05 Luglio 2017 22:23

CHIARI ACCOGLIE AUGÉ E LA SURMODERNITÀ

Sempre più nel vivo di questa dodicesima edizione (parola chiave: toccare) il viaggio culturale dei «Filosofi lungo l'Oglio» riparte stasera da Chiari nel segno di Marc Augé, protagonista alle 21.15 nel quadriportico della biblioteca Fausto Sabeo con una lectio magistralis intitolata «Saper toccare». Francese, classe 1935, antropologo ed etnologo di fama mondiale, Augé è considerato uno dei più acuti indagatori della surmodernità.

Pubblicato in Rassegna stampa
Mercoledì, 05 Luglio 2017 22:19

MARC AUGÉ A FILOSOFI LUNGO L'OGLIO

È noto per aver definito i «non luoghi» della contemporaneità, ma in questi anni la sua riflessione ha spaziato in ogni ambito.

Pubblicato in Rassegna stampa
Pagina 2 di 2

PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER