Domenica, 24 Luglio 2022 00:27

Il dialogo tra religioni al centro della lectio di Roberto Celada Ballanti

Scritto da Ufficio Stampa
Roberto Celada Ballanti Roberto Celada Ballanti

Nel corso della serata saranno anche esposte le opere dei cinque finalisti del contest in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia.

Brescia, 23 luglio 2022 - Il professore Roberto Celada Ballanti è il prossimo ospite della maratona del pensiero della XVII edizione di Filosofi lungo l’Oglio. L’incontro avrà luogo lunedì 25 luglio, alle 21 a Trenzano (Brescia), presso la Cascina Tokyo (via Cesare Battisti 4): il titolo della sua lectio riguardo il tema di quest’anno del festival sarà “Dire io, dire tu, dire noi nell’esperienza religiosa”.

«Il mio intervento verterà sul dialogo interreligioso, il cui plesso problematico sarà affrontato da una prospettiva squisitamente filosofica. - si legge nella presentazione del professore dell’Università di Genova - Nel quadro geopolitico si manifesta come ineludibile l’urgenza di un dialogo tra le religioni, tanto più in un tempo, quale è il nostro, che assiste a una generale crisi della convivenza, in senso culturale, religioso, politico. Il Mediterraneo, in particolare, da area di coesistenza, da regione di scambio, da spazio di ibridazioni e incontri, si è trasformato in muro che separa popoli, religioni e culture. Pensare una filosofia del dialogo interreligioso, in simile contesto, appare quanto mai essenziale. La crisi del nostro tempo, che è crisi del dialogo e della convivenza, è al fondo crisi di un Logos capace di connettere, colligere nel rispetto delle distinzioni. Il compito di una filosofia del dialogo interreligioso è innanzitutto quello di elaborare un universale non totalizzante, non proiettivo, che sempre diventa dispositivo di esclusione, colonialismo camuffato, volontà di potenza.»

Roberto Celada Ballanti è professore ordinario di Filosofia della religione e di Filosofia del dialogo interreligioso presso il Dipartimento di Antichità, filosofia e storia dell’Università di Genova. I suoi interessi di ricerca vertono attorno alla filosofia della religione moderna dall'Umanesimo all'Illuminismo, al problema religioso nell'età contemporanea e nel dominio del nichilismo ed alla filosofia del dialogo interreligioso nella sua storia e nei suoi sviluppi novecenteschi. Svolge una proficua attività editoriale come Direttore di collana «Etica ed ermeneutica» presso le Edizioni dell'Orso di Alessandria; come Componente del Comitato scientifico della rivista «Studi Jaspersiani»; Componente del Comitato scientifico della Collana «Classici del pensiero religioso liberale» presso Morcelliana (Brescia) e Componente del Comitato scientifico dell'Editrice Morcelliana.

Nel corso della serata saranno esposte le 5 opere finaliste della seconda edizione del contest artistico realizzato in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia, rivolto a studenti, alunni e docenti, che premierà l’opera che più rispecchia il tema della kermesse “Dire Io”. L’opera vincitrice sarà premiata a Lograto (il 31 luglio) dalla giuria tecnica appositamente costituita, a cui verrà consegnato un premio della dotazione di 1000 € messo a disposizione dalla Fondazione Filosofi lungo l’Oglio. Anche il pubblico potrà votare la sua opera preferita che riceverà una menzione speciale.



con il contributo di

con il Patrocinio di

PARTNER



INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030
    Villachiara (BS) ITALIA
  • Tel: 3287059145
  • email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • P.IVA: 03699330985
Seguici e Taggaci su tutti i social media e Iscriviti alla Newsletter per non perderti nulla!

NEWSLETTER

Abilita il javascript per inviare questo modulo