Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Sabato, 20 Luglio 2019 17:29

DOMENICA 21 LUGLIO MARIA RITA PARSI CHIUDE LA XIV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”

Scritto da Ufficio Stampa
Maria Rita Parsi Maria Rita Parsi

Domenica 21 luglio gran finale per la XIV edizione della maratona del pensiero Filosofi lungo l’Oglio sul tema del “Generare”. Ideato e diretto dalla filosofa levinasiana Francesca Nodari, nell’ultima tappa che rincorre il sapere, il Festival nomade si sposterà a Cremona alla Rocca Sforzesca di Soncino per l’attesissima lectio della psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi dal titolo “Dall’invidia del grembo alla creatività individuale e collettiva”.

Molto impegnata a favore dei diritti dell’infanzia, Maria Rita Parsi ha fondato e dirige la SIPA (Scuola Italiana di Psicoanimazione), ha dato vita alla Fondazione Movimento Bambino Onlus, ora Fondazione Fabbrica della Pace e Movimento Bambino Onlus, istituzione culturale nazionale ed internazionale per la tutela giuridica e sociale dei bambini, per la diffusione della Cultura per l’Infanzia, per la formazione dei formatori. È stata insignita dal Presidente della Repubblica del titolo di Cavaliere al Merito ed è vice-presidente della giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente, che quest’anno ha premiato Silvano Zucal per il volume Filosofia della nascita, Morcelliana, Brescia 2017.

Sempre domenica 21 chiuderanno anche gli eventi cornice con le opere in mostra dello scultore SIKU (“Meravigliosamente” e “Io Mi Ricordo”), insieme alla performance di danza aerea ad opera dell’associazione “Le Rondini”.

A declinare il concetto di “Generare”, tema di questa XIV edizione di Filosofi lungo l’Oglio, hanno preso parte 27 tra i maggiori pensatori e studiosi contemporanei, italiani e stranieri, che si sono confrontati in un lungo e proficuo ciclo di incontri che hanno registrato un’affluenza crescente di spettatori. Tra i tantissimi ospiti che si sono susseguiti tra gli altri: Michela Marzano, Enzo Bianchi, Emanuele Severino, Haim Baharier, Marc Augé, Umberto Galimberti, Ilvo Diamanti, Salvatore Natoli, Roberto Burioni, Vincenzo Paglia, Silvia Vegetti Finzi, Francesca Rigotti.

Il Festival Filosofi lungo l’Oglio è stato insignito per il quarto anno consecutivo della prestigiosa medaglia del Presidente della Repubblica ed è l’unico festival di filosofia ad aver ricevuto per il terzo biennio consecutivo il marchio europeo Effe Label 2019-2020, progetto promosso dalla Commissione Europea e realizzato da Efa, Associazione dei Festival Europei per premiare l’impegno artistico e la capacità di coinvolgere le comunità locali che guardano all’Europa. Il Festival è promosso dalla Fondazione Filosofi lungo l’Oglio, con l’adesione del Prefetto di Brescia, con il Patrocinio della Provincia di Brescia, è un soggetto di rilevanza regionale della Regione Lombardia, con il Patrocinio della Consigliera di Parità della Provincia di Brescia.

Partner del Festival sono la Banca di Credito Cooperativo di Brescia, il Consiglio Notarile di Brescia, l’IME - Industria Motori Elettrici, il Consorzio Franciacorta, la Banca di Credito Cooperativo dell’Agrobresciano, la Comunità Montana di Valle Trompia, Wealth Advisor Giuseppe Lanzanova Banca Mediolanum e la Fondazione Cogeme Onlus, con la collaborazione della Galleria di Arte Contemporanea Collezione Paolo VI.



PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER