Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti
Venerdì, 15 Febbraio 2019 04:07

Il Festival “Filosofi lungo l’Oglio” riceve per il terzo biennio consecutivo l’effe label per la direzione scientifica e l’impatto internazionale

Scritto da Ufficio Stampa

Grande attesa per la nuova edizione del Festival itinerante che si svolgera’ dal 4 giugno al 21 luglio 2019 sul tema del “generare”

Non si fermano i riconoscimenti che il Festival Filosofi lungo l’Oglio, fondato e diretto da Francesca Nodari, continua ad ottenere grazie all’impegno sociale e civile della kermesse e dell’omonima Fondazione.

La Giuria internazionale dell’EFFE - Europe for Festivals, Festivals for Europe Label ha insignito il Festival per il terzo biennio consecutivo di EFFE Label 2019/2020, un riconoscimento volto a rappresentare 43 paesi europei attraverso i festival che si distinguono per l’alta qualità artistica e per il significativo impatto a livello locale, nazionale e internazionale.

Grande attesa per la XIV edizione del festival che si svolgerà, come di consueto in Lombardia, lungo il Fiume Oglio dal 4 giugno al 21 luglio 2019.

Sempre in veste itinerante e in luoghi evocativi che vedono il fiume come depositario di antiche tradizioni e testimone del tempo che passa e dell’oggi in cui viviamo. Da quest’anno l’orizzonte del Festival si amplia con nuove location. il Festival che ha già ampliato, lo scorso anno, il suo orizzonte in Val Trompia e in Valle Sabbia, approderà quest’anno anche in alcune località della provincia di Bergamo e in nuovi comuni del bresciano.

Tema prescelto quest’anno “Generare”. Un concetto che apre a una ricca serie di significati dai quali potranno nascere e fiorire molteplici approfondimenti, tra cui le implicazioni etiche che attengono la sfera dell’agire. Fare un focus oggi sul generare significa anche riflettere sulla forte denatalità che si registra in molte aree del mondo e che, di concerto all’impoverimento diffuso, ha messo in questione il ruolo della famiglia concepita in modo classico.

Un ciclo di incontri con alcuni tra i maggiori pensatori contemporanei che si confronteranno sul tema affiancanti da numerosi eventi collaterali.

La peculiarità che caratterizza la manifestazione sta nel suo format. Non solo l’essere itinerante, ma anche la durata, che supera i 40 giorni e che sembra rappresentare il tempo lento della provincia. Tempo per meditare e riflettere, dove il pensiero si fa nomade come il fiume Oglio.

Tra i nomi prestigiosi che hanno arricchito le edizioni precedenti Enzo Bianchi, Silvia Vegetti Finzi, Marc Augé, Massimo Cacciari, Umberto Galimberti, Remo Bodei, Nando Dalla Chiesa, Maria Rita Parsi, Luigi Zoja, Gabriella Turnaturi, Anna Foa, Stefano Zamagni.

Tanti gli appuntamenti organizzati dalla Fondazione aspettando il Festival. Dopo il doppio evento del 26 e 28 gennaio per la Giornata della Memoria sono in arrivo il 25 febbraio e il 6 e 7 marzo tre giornate di celebrazioni a Brescia e provincia per la VII Giornata Europea dei Giusti prevista per il 6 marzo.



PARTNER

WEALT ADVISOR
Giuseppe Lanzanova
Banca mediolanum

Con il Patrocinio di

INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030 Villachiara (BS) ITALIA
  • P.IVA: 03699330985

NEWSLETTER