ANTONIO GNOLI

Antonio Gnoli è giornalista de «la Repubblica» di cui è stato caporedattore delle pagine culturali ed ancora oggi continua a collaborarvi come scrittore e autore degli Straparlando. È un grande esperto della filosofia tedesca del Novecento, in particolar modo si è occupato di Rilke, Chatwin, Heidegger, Junger, Kojève e dei grandi archetipi politici della cultura occidentale, indagando il rapporto con l'etica, i confini dell'esercizio dell'autorità, l'errore e la responsabilità personale.


È giornalista de «la Repubblica» di cui è stato caporedattore delle pagine culturali ed ancora oggi continua a collaborarvi come scrittore e autore degli Straparlando.

Si laurea in Filosofia e parallelamente comincia a lavorare alla radio, tra cui Spazio Tre, dove conosce persone del mondo della cultura e del giornalismo. La sua carriera inizia al «Manifesto», per cui pubblicò in Italia una delle sue prime interviste con il filosofo Hans Georg Gadamer. Infine, approda a «la Repubblica» diventando fra i pionieri nel giornalismo ad aver fondato e diretto il settore culturale in una sezione autonoma al giornale.

È un grande esperto della filosofia tedesca del Novecento, in particolar modo si è occupato di Rilke, Chatwin, Heidegger, Junger, Kojève e dei grandi archetipi politici della cultura occidentale, indagando il rapporto con l'etica, i confini dell'esercizio dell'autorità, l'errore e la responsabilità personale.

Autore di numerosi testi e saggi, ricordiamo: I prossimi titani. Conversazioni con Ernst Jünger (con F. Volpi), Bompiani 1997; La nostalgia dello spazio (con B. Chatwin), Bompiani 2000; Il dio degli acidi. Conversazioni con Albert Hofmann (con F. Volpi e A.Hofmann), Bompiani 2003; Sanguineti’s song. Conversazioni immorali (con E. Sanguineti), Feltrinelli 2006; L’ultimo sciamano. Conversazioni su Heidegger (con F. Volpi), Bompiani 2006; La luce dell’ateo (con G. Ferroni), Bompiani 2009; I corrotti e gli inetti. Conversazioni su Machiavelli (con G. Sasso), Bompiani 2013; I filosofi e la vita (con F. Volpi), Bompiani 2010; Passo d'uomo (con Francesco de Gregori), Laterza 2017; In te mi specchio (con G. Rizzolati), Rizzoli 2018; Grand Hotel Scalfari. Confessioni libertine su un secolo di carta (con F. Merlo), Marsilio 2021. Ha curato inoltre Il silenzio della tirannide di Alexandre Kojève, Adelphi 2004.




INFO & CONTATTI

  • Fondazione Filosofi lungo l'Oglio
  • via Vittorie 11 - 25030
    Villachiara (BS) ITALIA
  • Tel: 3287059145
  • email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • P.IVA: 03699330985
Seguici e Taggaci su tutti i social media e Iscriviti alla Newsletter per non perderti nulla!

NEWSLETTER